Udinese, Gotti: “C’è da migliorare negli ultimi venti metri su entrambi i lati del campo”

Udinese, Gotti: “C’è da migliorare negli ultimi venti metri su entrambi i lati del campo”

Mister Gotti commenta la sconfitta subita al Tardini

di Redazione

Mister Gotti commenta così in conferenza stampa la sconfitta subita al Tardini:

“La prima mezz’ora abbiamo fatto peggio del Parma, pensavamo troppo a come giocare invece di badare alla sostanza. Poi paghiamo due situazioni che abbiamo lasciato che si incanalassero a favore degli avversari. Nel secondo tempo c’è stata molta produzione offensiva ma non siamo riusciti a concretizzare. Lo step da fare sarà negli ultimi 20 metri su entrambi i lati, concediamo troppe occasioni che lasciamo agli avversari e finalizziamo troppo poco le occasioni che ci creiamo. Ekong? Ha un problema muscolare di cui ancora dobbiamo valutare l’entità.

Cosa mi è sembrato ritornare a Parma in cui ho passato quattro anni? Mentre mi avvicinavo al campo mi salivano i ricordi, l’ultima annata, quella del fallimento, è stata molto dura, soprattutto dopo i bellissimi tre anni precedenti e i festeggiamenti per l’Europa League.

Se mi aspettavo questo Parma? Assolutamente si, sapevo che avrebbero messo in campo la loro grande fisicità e le doti di giocatori di qualità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy