Udinese, Gotti: “C’è rammarico per il risultato. Mandragora? Sembra una cosa grave”

Il tecnico dell’Udinese ha parlato dopo la sconfitta di misura contro il Torino

di Redazione

Non è stata una buona ripartenza per l’Udinese. Nella sfida contro il Torino arriva una sconfitta di misura, 1-0 a favore dei granata con il gol di Andrea Belotti. Il tecnico dei bianconera Luca Gotti ha commentato la sfida nel post gara ai microfoni di Sky Sport: “C’è rammarico perché veniamo fuori da una gara così senza risultato. Non abbiamo concesso tanto al Torino, che è stato bravo a capitalizzare le occasioni. Dobbiamo migliorare la cattiveria negli ultimi 25 metri“.

Pochi gol e tante occasioni, perché?
Si continua a lavorare al meglio, spesso capita che gli episodi ti possono portare sulla buona strada. Bisogna essere propositivi e continuare. Non dobbiamo concedere troppo però all’avversario“.

L’infortunio di Mandragora
Siamo scossi per Mandragora, sembra una cosa abbastanza grave. Vorrei scongiurare che sia il crociato, ma pare di sì“.

Diverbio con l’arbitro
Sono stato maleducato solo nell’alzare la voce con l’arbitro per un cambio, ma abbiamo chiarito“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy