Udinese-Lazio 0-0, tanti errori e tanta stanchezza. I friulani sfiorano il vantaggio all’ultimo secondo

Termina a reti bianche la sfida tra Udinese e Lazio. Poche occasioni, tanti errori e De Paul all’ultimo secondo colpisce il palo e sfiora l’impresa

di Redazione
Finisce 0-0 la sfida tra Udinese e Lazio allo stadio Friuli. I biancocelesti reduci da tre sconfitte consecutive vuole fare punti Champions, mentre l’Udinese gioca per assicurarsi la salvezza al più presto possibile. Al 9’ Lazzari dalla destra converge sul mancino e prova la gran botta, pallone alto. Al 22’ risponde De Paul con una conclusione alta sopra la traversa. Minuto 24 Lazzari replica con il gran tiro da fuori, questa volta con il destro di collo esterno, Musso vola e devia in corner. Al 28’ minuto, Lazzari il migliore della Lazio, dalla sinistra serve Immobile che prova al volo, Musso blocca. Al 29’ Sema dalla sinistra con il cross in area, Becao impatta con la punta del piede, Strakosha mette in corner. Nella ripresa al 53′ Lasagna lanciato a rete su un errore di Luiz Felipe non serve Okaka al centro dell’area, il 15 bianconero calcia, ma Strakosha para di piede. Al 60’ De Paul prova la gran botta da fuori, il portiere biancoceleste alza in angolo. Al 67’ ancora Lasagna in ripartenza, serve De Paul ma il tiro dell’argentino è debole, Strakosha non ha problemi. Al 77’ Fofana. Al minuto numero 88 Adekanye si ritrova la sfera a limite dell’area verso sinistra, il suo tiro è strozzato e finisce sul fondo dopo una deviazione. Al 95’ l’Udinese sfiora il colpaccio, De Paul dal limite dell’area lascia partire un destro affilato che scheggia il palo alla destra di Strakosha. Dopo la Lazio altre due gare molto complesse contro Napoli e Juventus.
Cristian Cordone
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy