Udinese-Lazio, il doppio ex Giannichedda: “Lasagna vive un ottimo momento. Biancocelesti in calo dopo il ko contro l’Atalanta”

L’ex centrocampista di Udinese e Lazio, Giuliano Giannichedda ha parlato del momento delle due squadre

di Redazione

Il doppio ex di Udinese e Lazio, Giuliano Giannichedda ha parlato del momento delle due squadre. Queste le sue parole ai microfoni di Radio Incontro Olympia“Prima dell’emergenza Covid, la Lazio aveva entusiasmo, tutti i giocatori stavano bene fisicamente. Non avere il favore del pronostico e responsanbilità di vincere lo scudetto sono stati uno stimolo importante. La sconfitta nella ripresa a Bergamo è stata decisiva. Vincere lì, nonostante mille difficoltà, avrebbe fatto mantenere le motivazioni ai calciatori, i quali vedendo scappare la Juve in classifica, hanno un po’ mollato mentalmente . Gli infortuni e le assenze poi hanno fatto il resto. Inzaghi non può vantare una rosa lunga, e giocare ogni tre giorni metterebbe chiunque in difficoltà. L’importante ora però è blindare la Champions, concludendo un campionato comunque molto positivo”.

UDINESE
Stasera sarà importante non concedere spazio all’Udinese, una squadra fisica che giocherà molto probabilmente in contropiede, diversamente dall’andata. Lasagna sta vivendo un ottimo momento, è in forma e ha gamba e qualità per fare male ai biancocelesti in contropiede. La Lazio dovrà gestire i ritmi e i momenti, cercando di chiudere la partita prima e non rischiare nel finale.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy