Udinese, Marino: “Il gioco c’è ma agli attaccanti gira male”

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino ha parlato prima del match contro la Roma

di Redazione

Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino ha parlato prima della gara contro la Roma. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “Pochi gol? Ce lo chiediamo anche noi, anche perchè siamo una squadra che in fatto di occasioni da gol costruite non siamo tra le ultime, anzi siamo tra le squadre che hanno costruito nelle ultime partite il maggior numero di occasioni. Non abbiamo mai avuto un rigore. C’è che agli attaccanti gira male, Lasagna ha fatto sei gol ma ha colpito qualcosa come quattro-cinque legni, ed i pali li hanno colpiti un po’ tutti. La squadra produce un gran gioco, meritavamo molto di più a Torino, buona partita contro l’Atalanta, sotto il punto di vista del gioco siamo contenti”.

“Mandragora? Il diritto di recompra scadeva il 30 giugno ma la Figc e la Lega li hanno prorogati al 1 settembre, i diritti di recompra sono traslati. Juventus lo eserciterà? Questo è l’ultimo argomento che ci interessa, siamo protesi non sul mercato ma alla conquista di posizioni più tranquille”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy