Udinese-Palermo: bianconeri a caccia della continuità, rosanero all’ultima spiaggia

L’Udinese vuole onorare il campionato migliorando la propria classifica magari portandosi a ridosso delle grandi. Ultima chiamata per il Palermo a Udine per la permanenza in Serie A.

di Stefano Bentivogli, @sbentivogli10

Udinese alla ricerca della continuità dopo il pareggio interno contro la Juventus e la vittoria sul campo del Pescara. Contro il Palermo i bianconeri vorranno centrare il terzo risultato utile consecutivo magari proprio con una vittoria che alla Dacia Arena manca da troppo tempo. Di fronte i rosanero alla disperata ricerca di punti per riaprire il discorso salvezza tutt’altro che chiuso.

QUI UDINESE. Salvezza ipotecata ma l’Udinese vuole terminare bene il campionato. Gara quindi da onorare per la truppa bianconera con Delneri che riconfermerà in gran parte la squadra che ha battuto il Pescara la scorsa settimana. Confermati in attacco Zapata e Thereau, in difesa spazio ancora per Angella al posto dell’infortunato Felipe. Cambio forzato in porta: spazio a Scuffet al posto dell’indisponibile Karnezis.

QUI PALERMO. Gara che sa di ultima spiaggia per la formazione di Lopez per mantenere ancora vive le speranze salvezza. Diversi dubbi di formazione per il mister rosanero che dovrà fare i conti con diverse assenze. Alesaami è in vantaggio su Pezzella per sostituire Rispoli sulla sinistra, mentre è recuperato Cionek. Davanti confermatissimo Nestorovski.

Le probabili formazioni

UDINESE (4-3-3): Scuffet; Widmer, Danilo, Angella, Samir; Jankto, Hallfredsson, Badu; De Paul, Zapata, Thereau. All. Delneri

Indisponibili: Gnoukouri, Faraoni, Fofana, Felipe, Ali Adnan, Karnezis, Evangelista

PALERMO (4-2-3-1): Fulignati; Morganella, Cionek, Gonzales, Alesaami; Gazzi, Chocev; Sallai, Diamanti, Ballogh; Nestorovski. All. Lopez

Indisponibili: Andelkovic, Rajkovic, Rispoli, Silva

Squalificati: Henrique

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy