Udinese, Palumbo il calciatore meno pagato della Serie A

Il centrocampista dell’Udinese, Martin Palumbo è il calciatore meno pagato della Serie A. Il suo stipendio è pari a 40 mila euro

di Redazione

Ha esordito in Serie A con la maglia dell’Udinese e il suo futuro si preannuncia luminoso. E’ il centrocampista norvegese Martin Palumbo di cui si parla un gran bene, del quale il direttore dell’area tecnica dei friulani, Pierpaolo Marino ha detto si segnarsi il nome. Secondo l’analisi effettuata da La Gazzetta dello Sport è proprio Palumbo il calciatore meno pagato del massimo campionato italiano. Infatti il suo stipendio è pari a 40 mila euro a stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy