Udinese, quinta in Europa per numero di stranieri

Udinese, quinta in Europa per numero di stranieri

Il primo posto è occupato dell’Arsenal con l’83.9%, quindi l’Inter, con una percentuale dell’83.4% ed il Chelsea con l’80.1%.

di Redazione

Udinese sempre più straniera. Non solo in Italia, ma anche in Europa. Da uno studio CIES sull’utilizzo di calciatori stranieri nell’ultimo decennio si evince che i bianconeri sono la quinta squadra d’Europa per utilizzo di calciatori non autoctoni con una percentuale dell’77,1%.

Il primo posto è occupato dell’Arsenal con l’83.9%, quindi l’Inter, con una percentuale dell’83.4% ed il Chelsea con l’80.1%.

Le altre italiane: 6° il Napoli (73%), Lazio al 7° posto col 72.5% e Roma ottava con il 67.6%, giallorossi che hanno schierato il maggior numero di giocatori di nazionalità diverse, ben 37, quindi il Genoa con 36 nazioni differenti, terzo lo Schalke a 34, mentre tra le italiane ecco al 6° posto per la Fiorentina con 32, poi Udinese 31, Inter 30, Lazio 28, Juventus e Milan 27, Napoli 26.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy