Udinese sconfitta, ma niente allarmismo per favore

Udinese sconfitta, ma niente allarmismo per favore

di Redazione

UDINE – E” il giorno del compleanno del mister bianconero Gotti. Ma anche il giorno in cui i bianconeri rimediano la sconfitta (0-1) contro il Venezia. Va detto: niente di preoccupante. E’ uno dei tanti match pre-campionato che per certi versi, stanno mettendo in difficoltà più o meno tutti. Gotti ha cambiato praticamente tutto fra primo e secondo tempo e in effetti, partite così, servono anche e sopratutto a questo. A capire il “punto” sui giocatori in rosa ed eventualmente, anche ad immaginare chi può far parte – e chi no – della rosa bianconera. Per questo, il gol di Bocalon al 39′ pesa, ma neanche troppo. Dispiace aver perso, ma non bisogna creare allarmismi inutili. L’Udinese ci ha provato, non ha vinto, ma continuerà il proprio cammino verso l’inizio della Serie A con fiducia. Senza ansie e malumori. Inutile e insensati.

La partita in fin dei conti è stata questo: un test abbastanza significativo, contro una squadra assolutamente all’altezza della situazione. Anche per questo, la sconfitta contro il Venezia va contesualizzata. Anche per questo, non bisogna disperdere la fiducia. Gotti ci crede, i calciatori anche. La prossima, potrà essere la stagione della riscossa. E come.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy