Udinese, tegola Thereau: Perica e Matos se la giocano

I candidati a prendere il posto del francese sono il croato e il brasiliano. A meno che Delneri…

di Redazione

Matos Perica, a voi: l’infortunio  Thereau, che complica non poco i piani di Delneri per l’attacco (il francese è stato sempre inamovibile praticamente), farà sì che siano il croato (più simile a Zapata) e il brasiliano (più ala) a giocarsi il posto.

Matos è uno che crea spazi partendo largo, difende, ma anche si disperde in fase conclusiva. Perica è più pungente, ma rischia di diventare un doppione di Zapata, col quale andrebbe a pestarsi i piedi anche se è vero che hanno già giocato assieme (senza incantare).

Torino non è tappa facile e l’anno scorso Perica fu l’eroe che di fatto diede punti pesantissimi a Colantuono. Oggi la tappa non è fondamentale, ma se si vuole davvero la parte sinistra della classifica serve trovare una soluzione.

L’alternativa è la rinuncia del tridente da parte dei Delneri. Un 4-4-2 ‘falsato’, con Matos ala destra Jankto a sinistra, Kums e Hallfredsson in mezzo. Vedremo, così come occorrerà capire se Karnezis e Felipe ce la faranno. I problemi non mancano di sti tempi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy