Nicola: “Abbiamo giocato con entusiasmo e compattezza”

Nicola: “Abbiamo giocato con entusiasmo e compattezza”

Le parole di Nicola al termine dell’emozionante match al San Paolo

di Redazione

Le parole di Nicola al termine dell’emozionante match al San Paolo:

“Mancano diverse partite alla fine del campionato per cui guardo relativamente la classifica, certo è che i risultati di oggi hanno ripreso diverse squadre nella corsa salvezza, noi sappiamo benissimo di essere tra queste. Stasera dal punto di vista dell’entusiasmo, della manovra, della compattezza siamo stati bravi. Nella ripresa abbiamo alzato il baricentro, l’unica cosa che mi dispiace è stato il tre a due, ma bisogna tener conto della qualità degli avversari. Il pareggio è arrivato quando stavamo giocando bene, per noi la prossima partita è importante. Lasagna? credo che abbia delle qualità e che se le sfrutta può essere un giocatore forte, deve crescere nella convinzione dei suoi mezzi, sa attaccare bene la profondità. Per giocare a quattro bisogna aiutare anche coi centrocampisti, credo che l’impiego di Sandro così come Mandragora dietro abbia alzato la qualità del palleggio. Essere propositivi e solidi perché se attacchi e poi concedi diventa difficile. Negli scontri diretti in casa il nostro pubblico è il dodicesimo uomo in campo ma la nostra mentalità deve essere uguale sia in casa che in trasferta. Pussetto, un giocatore che da seconda punta è efficace, si è integrato bene ma ha altissimi margini di  miglioramento, quando è in fascia ha compiti difensivi da rispettare, io credo che in futuro ne sentiremo parlare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy