Udinese: i voti e i giudizi dei quotidiani locali e nazionali

Udinese: i voti e i giudizi dei quotidiani locali e nazionali

I voti e le pagelle all’Udinese dopo la vittoria sul Sassuolo sulle pagine dei quotidiani locali e nazionali

di Redazione

I voti e i giudizi sull’Udinese sulle pagine dei quotidiani sportivi locali e nazionali.

GAZZETTA

MUSSO 7 – Spegne il pareggio al momento giusto. Vola su Traorè e Boga, corollario finale su Kyriakopoulos. Portiere di categoria superiore: para alla grande quando serve.

BECAO 6 – Ancorato al centro, soffre le combinazioni strette ma regge. Suo il ‘blocco’ su Ferrari sull’1-0, peccato veniale.

EKONG 6,5 – Non fa passare niente, Caputo deve girargli alla larga.

NUYTINCK 7 – Accorcia sul lato come bastione su Boga senza patirne la rapidità. Partitona sublimata con una stoppata in area su Traorè nella ripresa.

LARSEN 5,5 – Qualche problema con Boga, che lo punta. Limita le discese.

MANDRAGORA 7 – Si propone in appoggio e distribuisce rapido, a un tocco. Non disdegna l’inserimento. In più il cross del primo gol.

JAJALO – SV

FOFANA 7 – Motore sempre acceso, lucidità nell’assistere i compagni: manda in gol Sema e De Paul con due dei suoi tanti poderosi strappi.

DE PAUL  7,5 – Di ‘diez’ ce n’è uno soltanto, lui, è un 10 moderno che corre e rincorre: qualche errore, ma ha la forza per fare il 3-0.

SEMA 7 – Meno compiti difensivi (ma li assolve quando deve), più sguardo avanti: così piazza il raddoppio.

LASAGNA 5 – In avvio fuga e destro sminato da Consigli. Poi sparisce. E campo, per correre, ne avrebbe…

OKAKA 7 – Stappa la gara d’imperio, alza di peso la squadra quando serve: di testa tutte sue, e gli altri vanno dietro.

TEODORCZYK – SV

PUSSETTO 5,5 – Non dà una grande mano nell’aiutare la risalita del campo.

GOTTI 7 – La solidità difensiva ha aggiunto ordine e idee lineari: terzo successo di fila, meglio di così l’anno non poteva iniziare.

CORSPORT

Musso 7
Becao 6
Ekong 6,5
Nuytinck 6,5
Stryger 6
De Paul 7
Mandragora 6,5
Jajalo (30’ st) 6
Fofana 6,5
Sema 6,5
Okaka 7
Teodorczyk (41’ st) sv
Lasagna 5
Pussetto (17’ st) 6
All. Gotti 7

TUTTOSPORT

MUSSO 6.5 Quando c’è da proteggere la porta, l’Udinese può sempre contare su di lui.
BECAO 6 Torna titolare dopo diverse giornate, dimostrando ottima condizione e costante lucidità.
TROOST-EKONG 6 Disinnesca Caputo.
NUYTINCK 6.5 Interventi puliti, perfetto senso della posizione e ottima intesa con Sema.
STRYGER LARSEN 6 Poco appariscente, ma sempre affidabile.
DE PAUL 7 Terza partita di fila con gol all’attivo. Ed è l’aspetto meno “importante” al termine di una gara giocata ad altissima intensità.
MANDRAGORA 6.5 Primo tempo da applausi, cala dopo l’intervallo. Jajalo (30′ st) 6 Fa suo ogni pallone vagante.
FOFANA 7 Primo tempo anonimo, si riscatta con una ripresa di alto profilo, condita da due assist.
SEMA 7 Inarrestabile a sinistra, segna una rete pesantissima.
OKAKA 7 Mette fine a un digiuno che durava da tre mesi. Bentornato bomber. Teodorczyk (40′ st) ng.
LASAGNA 6 Fulmineo quando scatta al sesto minuto, poi però si vede poco. Pussetto (17′ st) 6 Un solo lampo.
ALL. GOTTI 7 In poche settimane ha tratto in salvo l’Udinese dalla mareggiata. Divenendo il vero “capitano” della nave.

MESSAGGERO VENETO
7,5 MandragoraMai come in questa occasione è stato difficile indicare il bianconero più bravo. Se la scelta è ricaduta su Mandragora è anche perché il centrocampista è un po’ l’uomo simbolo, assieme a Nuytinck, della rinascita dell’Udinese. Sempre disciplinato tatticamente e preciso nel palleggio, sfiora il gol tentando la soluzione di potenza quando c’era lo spazio per piazzare la palla sul secondo palo. In una mediana a tre da centrale risulta decisamente più utile.
7,5 MussoLe due parate su Traore al 3′ e Boga al 16′ della ripresa sono meno semplici di quanto si potesse immaginare. Stoppa anche la conclusione di Kyriakopoulos.6 BecaoQualche indecisione di troppo in fase di impostazione. Alla lunga si riprende.

6,5 EkongRischia qualcosa di troppo nel palleggio. Si riscatta nel finale murando un cross di Boga e una conclusione di Traorè.
7,5 NuytinckAltra prestazione impeccabile dell’olandese sia quando fa il centrale sia quando si allarga a sinistra quando Gotti passa alla difesa a quattro. Salva un gol quasi fatto su Boga.
6,5 LarsenIl danese dimostra di essere in ripresa soprattutto dal punto di vista fisico. La cosa lo aiuta anche nelle scelte di gioco.
7,5 De PaulMezzo voto in più per il gol, il terzo nelle ultime tre partite. Prima aveva sfoderato una prestazione di grande quantità. Stratosferico il rientro di 80 metri per contenere Caputo.
7,5 FofanaIn fase di palleggio nella sua trequarti mette i brividi, quando parte in campo aperto fa paura agli avversari come confermano gli assist del 2-0 e del 3-0.
7 SemaMeno ficcante che in altre occasioni ma ha il grande merito di firmare il chirurgico diagonale del 2-0.
5 LasagnaSi mangia un gol all’inizio e non si riprende più. Quanti litigi con il pallone.
7 OkakaSul primo colpo di testa alza la mira, sul secondo fa centro. Una presenza pesante contro la difesa neroverde.
6 PussettoEntra sull’1-0 e finisce 3-0. Ci mette impegno e tanta foga, forse troppa. 6 JajaloVenti minuti di sostanza in mediana.
SV TeodorczykDà il cambio a Okaka per gli ultimi 9′.

IL GAZZETTINO

MUSSO7
Autore di due interventi molto buoni nel corso della ripresa, ha dato ulteriore sicurezza a tutta la squadra. Non si è smentito.
BECAO 6Il suo lo ha fatto senza commettere errori evidenti, chiudendo con sicurezza, lasciando solo le briciole all’avversario e facendo valere la sua fisicità.
EKONG 6.5All’inizio ha commesso un paio di pasticci, come una chiusura fuori tempo e un mancato intervento in area, poi si è ripreso. Nei secondi 45′ è stato tra i migliori. Un giocatore ritrovato.
NUYTINCK 6.5Doveva vedersela con Traorè, un motorino di buona tecnica, ma raramente è stato messo in difficoltà. Al contrario, contiamo almeno tre interventi importanti in chiusura del difensore.
STRYGER 6Chiude e va, ma negli affondo è poco convinto, forse perché l’ordine di scuderia è quello di aiutare là dietro. La sufficienza gli spetta di diritto: ha dato l’anima nel rincorrere l’uomo e nel cercare di conquistare le seconde palle.
DE PAUL 7È quello che ha percorso più chilometri, la dimostrazione che l’argentino è uomo a tutto campo che difende e crea. Aiuta il compagno in difficoltà, si vede che sta bene fisicamente. Molto bella l’esecuzione di destro per il gol del 3-0. Per lui si tratta del terzo centro nelle ultime tre gare.
MANDRAGORA 6.5Sarà difficile togliergli il posto. Lui è il mediano metodista che mancava, ovvero che chiude, fa da schermo alla difesa, ma sa anche alzare il baricentro. Era dappertutto e di tanto in tanto ha commesso qualche errore per la sua generosità.
JAJALO 6Entra per far rifiatare Mandragora e si segnala subito per due buoni servizi. Si sacrifica, pur giocando solo 19′ il suo lo fa.
FOFANA 6.5Un altro assist, un’altra prestazione che va oltre la sufficienza. Ancora una volta ha fatto valere la sua fisicità. Di stonato c’è una palla persa, un inutile passaggio per vie orizzontali non sfruttato dall’avversario.
SEMA 6.5Non sempre preciso e continuo, ma superlativo nella circostanza del secondo gol. Dal suo sinistro è partito un diagonale potente, radente e con assoluta precisione. Un capolavoro.
OKAKA 7Giocatore universale e uomo squadra. Si è dannato per guidare il gruppo al terzo successo consecutivo e ha sfiorato un gol (nella circostanza forse si è trattato di un suo errore) prima di rendersi protagonista dello splendido stacco aereo con cui ha superato Consigli. Il tutto completato da un comportamento molto corretto: nessuna protesta.
LASAGNA 5Un altro gol sbagliato. L’errore lo ha condizionato per il resto della gara.
PUSSETTO 6Forse all’ultima gara in bianconero. Dà l’anima e recupera un paio di palloni. In avanti si è visto meno.
ALLENATORE GOTTI 7Tre affermazioni di seguito per i bianconeri sono la dimostrazione che la cura Gotti si fa sentire. L’Udinese ora gioca e diverte: è squadra vera, in cui ognuno sa svolgere con precisione il compito assegnatogli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy