Pradè: “I calciatori per primi avevano bisogno di una scossa”

Pradè: “I calciatori per primi avevano bisogno di una scossa”

“Le situazioni di stordimento possono farti rendere conto della situazione”

di Redazione
News Udinese, sfida al Napoli per Schouten.

Pradè in conferenza stampa:

Non posso dire nulla del lavoro di Nicola, mi è piaciuto. Però devo rendere conto a tutto l’ambiente di quello che stiamo rischiando e purtroppo la differenza la fa solo la classifica. I primi che si devono rendere conto di questa situazione sono i calciatori. Solo le situazioni di stordimento ti danno questo. Lo spogliatoio questo non se l’aspettava. In questo momento mi serviva una persona come Igor Tudor. Finora non ci abbiamo creduto abbastanza, per cui ora mi serve la sua presunzione. Mai avrei pensato di lavorare con uno dei calciatori che mi stava più antipatico. Ma mi serviva quello che mi ha trasmesso e cioè la certezza di se stesso e di quello che può trasferire alla squadra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy