GdS: “De Paul fa impazzire le big: si muove anche la Juve, ma l’Udinese è bottega cara…”

GdS: “De Paul fa impazzire le big: si muove anche la Juve, ma l’Udinese è bottega cara…”

L’argentino piace a tutti in Italia, ma se Pozzo non abbassa le pretese, rischia di finire all’estero

di Redazione

L’analisi su De Paul della Gazzetta dello Sport

“Quei soldi li vale tutti. Rodrigo de Paul è diventato un top da giustificare le richieste esose dell’Udinese. Premessa: quella della famiglia Pozzo è sempre stata una bottega cara, nel caso di De Paul diventerà carissima. A chi potrebbe servire? A tutte le big italiane, proprio tutte.

L’Inter l’aveva preso per circa 25 milioni, bloccandolo a gennaio 2019 e poi decidendo di non andare fino in fondo. La Fiorentina lo aveva corteggiato l’estate successiva, offrendo troppo poco. Il Milan ci pensa sempre, ma è uno sbocco difficile. Il Napoli adora Rodrigo, tuttavia in questo momento non si può muovere. La new entry, da poche settimane, è la Juve che cerca un interprete con quelle caratteristiche: trequartista talmente duttile che può agire da esterno offensivo e anche da mezzala. Da mezzala, sì, proprio ciò che la Juve cerca: inserimenti, assist e gol. Soltanto che il tassametro di Pozzo corre veloce: servono 40 milioni almeno, tra base fissa e bonus. Tanti soldi che non escludono un inserimento di qualche big dall’estero. E sarebbe un peccato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy