GdS – “Due guizzi Udinese, ma il Genoa rimonta: rigore del pari al 95′”

La squadra di Nicola recupera due gol in un match ravvivatosi nel finale ed evita una dolorosa sconfitta

di Redazione

La Gazzetta dello Sport analizza la rimonta dei rossoblù nel match che vede il pallino del gioco in mano all’Udinese fino agli ultimi minuti del match:

“Succede l’incredibile alla Dacia Arena. L’Udinese ha in tasca la vittoria salvezza. È più forte del Genoa e lo dimostra fino al quarto dei cinque minuti di recupero. Va in vantaggio con uno strepitoso Fofana, raddoppia col solito Lasagna, come con l’Atalanta e con la Roma ne fa due. Ma commette due errori imperdonabili, oltre a quello di non fare il 3-0, uno in uscita che consegna la palla al mai domo Goran Pandev e uno al quinto di recupero quando Zeegelaar aggancia Biraschi che cade urlando. Orsato fa giocare, la palla va in angolo, ma viene richiamato al Var e concede il rigore. Sul dischetto va Pinamonti, Musso respinge ma sullo stesso attaccante rossoblù e fa 2-2. L’Udinese prende un punto che muove ancora la sua classifica e tiene il Lecce a sette punti, ma non chiude il discorso salvezza che avrebbe archiviato. Il Genoa esulta come avesse vinto una finale. Perché da questo punto, insperato, può ripartire affrontando le due partite fondamentali in casa contro Napoli e Spal. Il 19 avrà il Lecce e lì, probabilmente si deciderà quasi tutto. L’Udinese, stravolta dalla fatica, giovedì dovrà andare a prendersi il sicuro a Ferrara per non correre ulteriori rischi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy