GdS – Le pagelle dei bianconeri: Musso e De Paul i migliori in una Udinese che non raggiunge la sufficienza

Jajalo commette troppi falli, Okaka e Nestoroski poco incisivi

di Redazione
I voti della Gazzetta dello Sport:
5,5 UDINESE
6,5 Musso Juan si ripete. Gran prodezza su Ramirez, sui gol capolavoro può solo assistere tristemente.
5,5 Troost-Ekong Un primo round discreto, nel secondo coinvolto nelle indecisioni.
5 Nuytinck Alle incertezze aggiunge la dormita sul terzo gol.
6 Samir Due chiusure provvidenziali e gran concentrazione. Sbaglia solo il rilancio sui si avventa Bonazzoli.
IL MIGLIORE 6,5 De Paul Classe e corsa: imposta, scatta, tiene la mediana. Prova anche a concludere ma non è fortunato. Lui non meritava la sconfitta.
5 Walace Buona intesa con Sema. In copertura è spesso saltato.
5 Jajalo Si fa notare, solo per i falli però. (Teodorczyk s.v.)
6 Stryger Larsen Azzecca il lancio per Lasagna. Puntuale nella spinta, potevano sfruttarlo di più.
6 Sema Tante sgroppate, anche attento in copertura, cala nel finale come tutti.
6 Lasagna Altro gol, altra corsa: uno di quelli che ha beneficiato dello stop. Ma che calo nel finale.
5 Nestorovski Le poche palle che tocca sono al largo. In zona calda, sempre stoppato da Colley.
5,5 Ter Avest Meno lucido del compagno che sostituisce (Stryger Larsen).
5 Fofana In ripartenza rischia di far male, di coprire non se ne parla.
5,5 Okaka Gira troppo al largo per essere incisivo in area.
5,5 Gotti (Allenatore) Il gioco all’Udinese l’ha dato, la cattiveria no. Soprattutto in casa.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy