GdS – Udinese-Parma, le pagelle dei bianconeri

Una partita che parla argentino per l’Udinese: De Paul, Pereyra e Pussetto da 7

di Redazione
La Gazzetta dello Sport ha stilato le pagelle dei bianconeri nella sfida andata in programma ieri al Friuli
6,5 UDINESE
IL PEGGIORE 5 Nicolas Sul primo gol non ha la prontezza di andar giù, sul secondo gli manca l’occhio per intercettare il cross. Insomma, la ruggine si vede.
5,5 Becao Goffo in certi interventi, gli va bene che Gervinho percorre poco le sue zone.
6,5 De Maio Tappa dei buchi da libero vecchia maniera. Sempre utile.
6,5 Samir L’importanza del pari immediato è sua. E non soffre per nulla Karamoh.
6,5 Ter Avest Due chiusure da difensore vero a fine primo tempo.
7 De Paul Lascia a Pereyra il palco e fa da suggeritore, poi uscito il Tucu è di nuovo protagonista: l’ultimo strappo dà vita al 3-2.
6,5 Arslan Governa con ordine in mezzo. Bella aggiunta alla rosa, si combina bene con gli argentini.
IL MIGLIORE 7 Pereyra Riesce a lungo a eclissare De Paul in qualità: idee, movimento, lo strappo che dà origine al 2-1. (Deulofeu s.v.)
6 Ouwejan Sfiora il gol di destro, disegna bene di sinistro, piccola sbavatura sul 2-2. (Forestieri s.v.).
6,5 Okaka Sbaglia l’1 contro 1 con Sepe, ok, ma quanto aiuta: difende palla, fa salire e respirare la squadra.
5,5 Lasagna Non trova tempi e spazi per allungarsi.
6 Makengo Entra subito in partita
7 Pussetto Vede la luce verso la porta, inquadra, colpisce: gol d’oro.
7 All. Gotti Ora che ha qualità la sfrutta, chiama il recupero alto, cambia sistema per prendersi i 3 punti.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy