Messaggero Veneto: L’Udinese ha perso il vero Pussetto

Messaggero Veneto: L’Udinese ha perso il vero Pussetto

Distorsione a una caviglia, l’argentino in forse per la Samp
ma le difficoltà sono cominciate dall’inizio di questa stagione

di Redazione

Apertura del Messaggero Veneto dedicata a Pussetto.

Non era presente in lista con la Spal e, soprattutto, potrebbe non esserlo neanche a Marassi con la Sampdoria alla ripresa del campionato, quando l’Udinese di Luca Gotti avrà bisogno come il pane di trovare nuova linfa in attacco, complice la squalifica di Stefano Okaka. Parliamo di Ignacio Pussetto, per tutti Nacho, che lo si nomini all’interno dello spogliatoio o sulle tribune, proprio là dove ha saputo ricavarsi una considerazione non indifferente tra i tifosi che lo hanno conosciuto nel corso della sua prima stagione in bianconero.Un’annata che ,alla luce delle difficoltà attuali, adesso rievoca solo il ricordo di un buon auspicio visto l’anonimo inizio di stagione, una delusione a cui ora ha fatto seguito anche un infortunio, con la distorsione della caviglia destra rimediata lo scorso fine settimana in allenamento, che oltre a costringerlo al lavoro differenziato lo obbliga pure a porre il punto di domanda sulla disponibilità con la Samp.È dunque il classico caso in cui il famoso proverbio – piove sempre sul bagnato – aiuta a inquadrare il momento particolarmente difficile, con un giocatore alla ricerca di un riscatto personale dopo un avvio stentato, tra deficit di rendimento e incomprensioni tattiche, ma impossibilitato a farlo proprio nel momento più importante, coincidente col cambio alla guida tecnica e con la squalifica di un compagno (Okaka). Insomma, sarebbe proprio la classica occasione tanto attesa a da prendere al volo, con allenamenti “a tutta birra” da svolgere in questi giorni, approfittando anche dell’assenza del nazionale, e concorrente, Nestorovski.Invece nulla, Pussetto è costretto a mordere il freno con la speranza di rientrare in gruppo magari per metà della prossima settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy