Messaggero Veneto: Pordenone, il De Marchi anche nel 2020 vestirà i colori neroverdi

Messaggero Veneto: Pordenone, il De Marchi anche nel 2020 vestirà i colori neroverdi

Il quotidiano riferisce dell’assegnazione di un contributo comunale di 39.900 euro per superare le difficoltà di gestione

di Redazione

Il centro De Marchi resta al Pordenone calcio. Almeno nel 2020. La preoccupazione derivante da un affidamento in gara per ora è rinviata e anche i problemi legati ai costi gestionali sembrano meno cogenti. Il regalo di Natale alla società è arrivato nella seduta di giunta del 12 dicembre. L’amministrazione comunale, con l’assessore allo sport Walter De Bortoli, ha approvato , per l’anno 2020, la gestione dell’impianto a fronte di un contributo economico, corrisposto alla società, pari a 39.900 euro più Iva.Come si legge nella delibera, negli incontri con il Comune, la società calcistica «ha manifestato la difficoltà nel raggiungimento dell’equilibrio economico della gestione, in considerazione dell’aggravio degli oneri gestionali e manutentivi posti in carico al concessionario». L’ufficio sport, dopo aver stimato costi e ricavi gestionali dell’impianto «nell’ipotesi sia di gestione diretta sia di gestione esternalizzata», ha valutato più conveniente affidare il complesso sportivo al club neroverde a fronte del nuovo contributo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy