MV: “Pussetto e Pereyra l’Udinese ascolta il tango del Watford”

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto

di Redazione

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto

“La Champions è il sogno di De Paul, l’ha sempre confessato, ed è per questo che con il procuratore Augustin Jomenez sta aspettando segnali dalla Juventus che, però, tra esuberi e bilanci in rosso, dovrà imbastire una trattativa “creativa” per arrivare al bianconero con un acquisto splamato su più anni (come ha fatto per Weston McKennie), magari aggiungendo delle contropartite tecniche. Ma poi a Gino Pozzo servirebbero davvero dei giocatori? Nel Watford ce ne sono parecchi che sono ai margini, in uscita, per la cassa (del club) e le ambizioni (dei singoli che non vogliono giocare nella B inglese). Là Nacho Pussetto era in panchina nella prima di campionato, mentre Roberto Pereyra, il sogno di molti tifosi bianconeri per un ritorno almeno in prestito, era in tribuna, in attesa di novità dal mercato. Si dice che Pozzo abbia dato mandato al ds Cristiano Giaretta (una vecchia conoscenza friulana come ds) di proporre uno scambio di prestiti con la Roma per arrivare al portiere Robin Olsen. E ai giallorossi, dopo l’infortunio di Nicolò Zaniolo, Peryera interessa non poco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy