MV: “Udinese, a due settimane dall’esordio le fasce e la mediana sono in alto mare”

MV: “Udinese, a due settimane dall’esordio le fasce e la mediana sono in alto mare”

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto

di Redazione

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto:

“A quindici giorni dal battesimo e ventitré dalla chiusura del mercato la costruzione del centrocampo, sia sulle corsie laterali sia nel pacchetto centrale, è in alto mare. Va fatta comunque una distinzione tra i giocatori disponibili sulle fasce e quelli che devono comporre il pacchetto centrale. Con De Paul e Barak disponibili, Gotti andrebbe a formare assieme a Walace un terzetto di indubbio valore, ma l’argentino (che ha cominciato ad allenarsi da un paio di giorni) e il ceco restano due punti interrogativi. Il vero problema, probabilmente, si concentra sulle fasce. Dopo un lungo silenzio si è saputo che Larsen non sarà a disposizione per le prime di campionato e i suoi potenziali sostituti (Ter Avest e Molina) o non hanno disputato ancora un minuto in amichevole (l’olandese) o devono ancora raggiungere Udine (l’argentino). Dalla parte opposta va leggermente meglio: anche Zeegelaar non ha ancora visto il campo mentre ha cominciato da poco la preparazione Ouwejan. Di fatto a due settimane dall’esordio Gotti non ha potuto provare nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy