MV – “Udinese da lusso sbanca l’Olimpico e conquista tre punti salvezza”

L’analisi del Messaggero sulla vittoria dell’Udinese ai danni di una pessima Roma

di Redazione

Un estratto dell’analisi del Messaggero sulla vittoria dell’Udinese ai danni di una pessima Roma:

“Un doppio salto mortale e la prima “piroetta” dell’Udinese è perfetta in attesa dello scontro diretto di domenica con il Genoa. Roma battuta per l’aggancio in classifica a Fiorentina e Torino, +6 sul Lecce terzultimo in classifica. La salvezza è tre punti più vicina, un premio per Gotti ha dovuto guardare oltre la sfida dell’Olimpico nel comporre l’undici titolare.

Gotti ha sistemato Lasagna accanto a Okaka ed è stato ripagato quando il buon Kevin ha avviato l’azione di ripartenza sulla sinistra, si è bevuto Fazio in velocità e ha sfornato un traversone sull’altro fronte per De Paul che ha “ciabattato” il destro al volo, permettendo allo stesso Lasagna di arrivare per concludere di destro e battere Mirante.

Nell’intervallo chiede il cambio dopo aver avvertito, in uno degli ultimi scatti della prima frazione, una fastidio muscolare. Per sostituirlo Gotti pesca dalla panchina bomber Teo, già titolare con l’Atalanta, ma incapace di essere lucido dopo pochissimi minuti della ripresa, quando si tratta di chiudere il conto.

La Zebretta stringe i denti, trema quando Fonseca inserisce Dzeko per l’impalpabile Kalinic. De Paul fa e disfa, ma quando al 33’ innesta il turbo per arrivare sul fondo e porgere il pallone indietro per far segnare Nestorovski, sforna la giocata della partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy