Pizzul: Maran non può lamentarsi…

Pizzul: Maran non può lamentarsi…

Udinese-Cagliari non sfugge alla norma: sull’equità del risultato, sull’impostazione tattica, sulla qualità della manovra, sull’incidenza degli errori, sul terreno di gioco, sui misteriosi motivi che fanno stabilire i tempi di recupero ognuno ha detto la sua per un ventaglio di opinioni variegato e divertente.

di Redazione

Bruno Pizzul nella sua analisi post partita ha commentato così la vittoria dell’Udinese:  “Come spesso avviene quando si analizzano e si valutano le cose del calcio i giudizi sono disparati se non addirittura contraddittori – scrive sulle pagine del Messaggero Veneto – . Udinese-Cagliari non sfugge alla norma: sull’equità del risultato, sull’impostazione tattica, sulla qualità della manovra, sull’incidenza degli errori, sul terreno di gioco, sui misteriosi motivi che fanno stabilire i tempi di recupero ognuno ha detto la sua per un ventaglio di opinioni variegato e divertente. A me pare che in linea generale si possa comunque essere d’accordo sul fatto che è stata una partita che ha regalato tante emozioni, se non altro per i tempi in cui sono maturate le cose importanti, e ha avuto uno sviluppo accettabile anche sotto il profilo estetico.Non è che le partite del nostro campionato regalino frequentemente spettacoli attraenti ed emotivamente coinvolgenti, il più delle volte si trascinano in uno stanco giochicchiare a farsi poco male con l’abusato ricorso al primo non prenderle. Nell’umido anticipo del sabato Udinese e Cagliari hanno al contrario dato vita a una sfida giocata in modo decoroso che alla resa dei conti ha ovviamente lasciato più soddisfatti i friulani, un po’ abbacchiati gli isolani anche se le lamentazioni di Maran sul risultato bugiardo sono parse fuori luogo.In effetti quello che il tecnico del Cagliari, di solito molto misurato e obiettivo, ha definito un lungo e incontrastato dominio della sua squadra non risponde alla realtà delle cose che si sono viste sul campo, anche se è vero che Nainngolan e compagni hanno avuto qualche occasione ma senza che Musso abbia dovuto fare i miracoli. L’Udinese a sua volta qualcosa ha buttato al vento, soprattutto quando non ha saputo chiudere al meglio alcune azioni in contropiede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy