Samir: “Dobbiamo essere tutti leader”

Samir: “Dobbiamo essere tutti leader”

Il difenso e ai microfoni di Udinews Tv: “Mi auguro che la nuova stagione ci porti grandi vittorie e che il calore dei tifosi ci sia da traino per raggiungerle”

di Redazione

Il difensore brasiliano Samir ai microfoni di Udinews TV: “Mi auguro che la nuova stagione ci porti grandi vittorie e che il calore dei tifosi ci sia da traino per raggiungerle. L’anno scorso ho saltato la parte centrale del campionato per l’infortunio alla caviglia, ma grazie al lavoro dello staff medico sono riuscito a tornare al top. Ringrazio anche il Mister che non mi ha mai fatto mancare la sua fiducia, ora però bisogna pensare al presente, a riprendere a far girare le gambe dopo un mese di pausa”.
“Il primo compito della retroguardia è proteggere la porta, poi se anche i difensori hanno la possibilità di segnare ben venga, così come è successo nella scorsa stagione non solo con me, ma anche con Stryger e De Maio. In queste sessioni di allenamento, Mister Tudor ci sta chiedendo di giocare di più la palla nel reparto arretrato, noi dal canto nostro ci stiamo impegnando al massimo per mettere in pratica le sue indicazioni”.
“Dopo quattro anni a Udine mi sento a tutti gli effetti parte del gruppo. Tutti però sono e devono essere leader della squadra”.

 

FONTE udinese.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy