Angella: “Ai Pozzo la mia più profonda gratitudine”

Angella: “Ai Pozzo la mia più profonda gratitudine”

Il difensore ufficializzato al Perugia in un lungo post su Instagram: “A Udine, luogo in cui ho trovato affetti fraterni, tornerò sempre volentieri”

di Redazione

Il difensore ufficializzato al Perugia in un lungo post su Instagram:

“Oggi si chiude una parentesi importante della mia carriera, una parentesi durata sei anni: tanto è durato il vincolo che mi ha legato alla famiglia Pozzo. Quattro stagioni a Udine, due a Londra: le qualificazioni europee con l’Udinese, la promozione in Premiership con il Watford, i 5 gol con la maglia dell’Udinese, i 12 con quella degli Hornets sono solo alcuni dei momenti indelebili che porterò sempre nel mio cuore, anche se da oggi batterà per altri colori. 
Ai Pozzo va la mia più profonda gratitudine, per avermi dato l’opportunità di vivere il sogno di una carriera che è lungi dall’essere conclusa; ai tifosi del Watford, che mi hanno sempre sostenuto e stimato, riserverò sempre un posto speciale nel mio animo; a Udine, luogo in cui ho trovato affetti fraterni, tornerò sempre volentieri.
Un ringraziamento speciale va a tutto il personale tecnico e sanitario che in questi anni ha supportato, seguito, migliorato, curato le mie prestazioni sportive.
Una nuova parentesi, oggi, si apre per me, ma sentivo corretto, nel mio profondo, guardarmi alle spalle e dire una parola soltanto: grazie”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy