SOCIAL – Udinese-Brescia, l’amarezza dei tifosi

SOCIAL – Udinese-Brescia, l’amarezza dei tifosi

La sconfitta dell’Udinese ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi bianconeri, delusi dalla insufficiente prestazione dei ragazzi di Tudor

di Redazione

La sconfitta dell’Udinese ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi bianconeri, delusi dalla insufficiente prestazione dei ragazzi di Tudor.  Su Facebook c’è chi si limita ad un laconico commento:

Mamma mia che disastro (Luigi Santarossa)

o al rimpianto dei bei tempi passati:

Da Sampdoriano mi dispiace. Un tempo eravamo rivali per l’Europa, adesso per la salvezza. (Nicolas Chavez)

Molti invece si dedicano all’analisi delle motivazioni del flop:

 Questa è una sconfitta da attribuire 100% a Tudor. Mi chiedo perché si ostini a proporre due punte (che non sono punte poi) come Lasagna e Pussetto e lasci in panchina Okaka e Nestorosvki. Guarda caso 0 tiri in porta oggi. Una partita inguardabile.. E se perdi con Parma e Brescia in casa ti devi assumere le tue responsabilità. (Riccardo Dell’Acqua)

Partita preparata male, a livello mentale e tattico. Il Brescia in casa lo devi battere, punto. Aveva detto che noi avremmo dovuto essere più motivati di loro, non è parso assolutamente. Davvero Nestorovski merita così poco spazio dopo 4 partite? Davvero Fofana può giocare ancora titolare? Davvero l’attacco può appoggiarsi su un puro contropiedista che, purtroppo, non è certo Gervinho? Se poi ci si mette un De Maio in giornata da terza categoria e pure sfigato, la frittata è fatta. E per chiudere Okaka, a cui servirà almeno un mese per essere ‘accettabile’. Male, ieri. Punto. (Luigi Giorani)

Ormai il tatticismo tutto italico ha capito come bloccare la nostra fonte di gioco Jajalo, quindi mancando difensori capaci in tal senso e Depaul fuori per ceffoni dati, per noi è buio pesto. Mister inventati qualcosa! Ale Udin (Daniele Bellin)

Crisi di gioco, di idee e squadra con.poco mordente. Ribadisco troppi stranieri (Gianfranco Borghesu)

C’è anche chi, nella bufera, individua l’ancora di salvezza di Lasagna e compagni e chi invita alla calma:

San Musso. Se ti trovo a Udine ti offro un taj. Teniamocelo stretto va….(Federico Glasgow)

State calmi tutti. Se avessimo vinto tutte le partite ci avrebbero o ci avreste criticato lo stesso.. date tempo a Tudor e state calmi e cercate di non portare sfiga con i vostri commenti da CT (Lieto Canciani)

Va riconosciuto a giocatori e allenatore che a livello di gioco hanno fallito una sola partita su quattro. Non farei catastrofismi al fine di far sì che questa partita resti un caso isolato. (Marco Toffoletti)

Per chiudere, l’ironia di un tifoso milanista:

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy