Gsa Udine, probabile sold-out a Cividale

Gsa Udine, probabile sold-out a Cividale

Per la sfida di domenica contro Recanati sono già stati staccati 800 biglietti. Lardo avverte: “Per battere i marchigiani ci vorrà una prestazione importante”. Fuori causa Ferrari per un problema alla schiena, recuperato Castelli

Siamo solo all’inizio, ma c’è già grande attesa per la prossima sfida della Gsa Udine. La vittoria di domenica scorsa a Piacenza e l’arrivo in Friuli di una stella del basket come Allan Ray – presentato questa mattina (leggi qui) – hanno dato una scossa importante al pubblico bianconero che domenica non farà mancare il proprio sostegno al palasport di Cividale. Per la gara con Recanati (palla a due alle 18), infatti, sono già stati staccati 800 biglietti e il numero è destinato a salire ulteriormente nelle prossime ore (domani mattina sarà possibile acquistare i tagliandi direttamente al palazzetto di via Perusini dalle 10 alle 12). Con l’apporto “garantito” degli oltre 1.100 abbonati, è lecito attendersi un ambiente particolarmente “caldo”, pronto a spingere i ragazzi di Lino Lardo verso il primo successo casalingo. Ma servirà una grande prestazione, come ha sottolineato il coach stesso a 48 ore dal match: “Recanati, prima di tutto, è guidata da un bravo allenatore. Ciò detto, si tratta di una squadra solida e quadrata che gioca una pallacanestro essenziale e redditizia. La coppia di americani è ben assortita e s’innesta con un importante nucleo di giocatori italiani. Dovremo esprimerci al massimo per battere i marchigiani”.

Dello stesso avviso anche Joel Zacchetti, che ha ritrovato una condizione accettabile dopo aver patito qualche problema fisico: “Torniamo a giocare in casa con l’idea di cogliere il primo successo tra le nostre mura amiche dopo avere rotto il ghiaccio domenica scorsa a Piacenza. Ci vorrà la migliore Apu Gsa per vincere. Allan Ray è arrivato da pochi giorni, avremo bisogno di tempo per amalgamarci, ma credo che potrà darci già da subito una mano”. Non potrà essere schierato, invece, Michele Ferrari che lamenta un problema alla schiena, mentre Riccardo Castelli ha superato l’attacco influenzale e quindi sarà tra i dodici.

Sarà possibile seguire il pre-partita e le interviste post-gara su Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e 195 in Veneto), curati da Massimo Fontanini e Gian Bosio, mentre la differita dell’incontro andrà in onda lunedì alle 23.30. Diretta streaming su LNPtv pass. Inoltre saranno forniti aggiornamenti in tempo reale alla fine di ogni quarto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/apugsaudine) che su quello Twitter (www.twitter.com/apudine) dell’Apu Gsa.

(foto: ZAMOLO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy