Calciomercato Fiorentina, occhi sul nuovo Modric: piace a mezza Europa

Calciomercato Fiorentina, parte la caccia al giovane fenomeno croato: da superare una folta concorrenza italiana ed europea

di Redazione
Calciomercato Fiorentina, Pradé punta un giovane fenomeno

Ultime notizie Fiorentina

 

Calciomercato Fiorentina, Pradè pronto a sfidare mezza Europa per il talento croato

 

NEWS FIORENTINA – Tre punti in cascina grazie alle prodezze di Castrovilli, ma quanto sofferenza anche contro l’Udinese. Mercoledì la Fiorentina torna in campo per la Coppa Italia contro il Padova. Gara da non sottovalutare, Pradè ha più volte ribadito quanto i viola ci tengano a questa competizione. La dirigenza gigliata continua a lavorare sotto traccia per il prossimo calciomercato, nel mirino sia giocatori già affermati sia potenziali campioni. Da quest’ultimo punto di vista c’è un nome che stuzzica le fantasie di mezza Europa e che la Viola avrebbe messo nel mirino.

Si tratta di Lovro Majer, trequartista della Dinamo Zagabria che piace a tante squadre. In patria viene definito il nuovo Modric, capace come il fenomeno del Real Madrid, sia di fornire assist al bacio ai compagni che di recuperare palloni. Un calciatore completo insomma. A 22 anni è arrivato per lui il momento di compiere il salto di qualità in un campionato di maggiore spessore rispetto a quello croato. Il costo del suo cartellino (per ora) è inferiore ai 3 milioni di euro, ma vista l’immensa concorrenza si presume che il prezzo possa aumentare a dismisura. In Italia il Diavolo ci ha fatto più di un pensierino. In Europa sono forti su di lui il Borussia Dortmund, il Siviglia ed il Valencia. Per bruciare gli innumerevoli iscritti nella corsa a Majer, servirà un’azione decisa anche prima dell’apertura ufficiale delle trattative.

Un talento del calibro di Majer potrebbe fornire un pizzico di imprevedibilità in più ad un reparto avanzato della Viola che, senza Ribery, sembra faticare ad inventare gioco. Per fortuna che ci pensano centrocampisti e difensori a timbrare sistematicamente il cartellino. L’ennesima prova deludente di Vlahovic ha convinto ancora di più Commisso a lavorare per portare a Firenze un centravanti prolifico:  ecco 10 idee suggestive per il bomber del futuro >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA  

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy