Calciomercato Napoli, qualcosa si muove: incontro decisivo per 3 calciatori

Calciomercato Napoli, entro due settimane potrebbero aversi novità importantissime su tre giocatori: ecco cosa potrebbe succedere

di Redazione
Calciomercato Napoli, a breve l'incontro decisivo

Ultime notizie Napoli

 

Calciomercato Napoli, entro i primi di novembre arriveranno delle risposte

 

NAPOLI CALCIO – Il segreto di questo Napoli arrembante? Un reparto avanzato fra i migliori d’Europa, un centrocampo che si presenta come una diga insormontabile (Bakayoko-Ruiz) e una coppia di centrali di primissimo livello come Manolas e Koulibaly. Inevitabile che di fronte a quei due fenomeni chi resta in attesa di giocare debba attendere e armarsi di santa pazienza. E’ il caso di Nikola Maksimovic, sul quale, secondo calciomercato.it, ci sarebbero importantissime novità.

Il centrale serbo dei partenopei non gradisce la situazione attuale. Il rapporto con la piazza e con Gattuso è ottimo, ma vorrebbe essere impiegato di più. Soprattutto negli impegni che contano. Maksimovic ha il contratto in scadenza nel 2021, il suo agente Ramadani è atteso a giorni a Napoli. Molto probabilmente fra la fine di ottobre e l’inizio di settembre si incontrerà con la dirigenza campana, presentando ben 4 offerte per il suo assistito. Due arriverebbero da Milano, rossoneri e nerazzurri hanno puntato il centrale degli azzurri. Anche Valencia e Marsiglia sarebbero intenzionate a puntare sul numero 19 del Napoli. Il fatto che l’idea di prolungare sia sul tavolo di De Laurentiis da tempo, ma non sia mai stata concretizzata, porta a credere che le percentuali di prosecuzione del rapporto si stiano abbassando sempre di più.

Ramadani approfitterà della sua presenza nel quartier generale degli azzurri anche per discutere del futuro di altri due suoi assistiti. Koulibaly e Demme si trovano in situazioni diverse. Il gigante senegalese rimarrà quasi sicuramente fino alla fine della stagione e un rinnovo non sarebbe da escludere. Per il centrocampista tedesco molto dipenderà dall’impiego nelle prossime partite.  Intanto ADL si muove per altre questioni. Acccordo trovato: prossima settimana decisiva per chiudere >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy