Napoli Calciomercato – Notizia clamorosa dalla Spagna: pare che…

Dopo la vittoria ottenuta contro il Genoa, a Napoli si torna a parlare di calciomercato. E arrivano indiscrezioni pesanti dalla Spagna

di Redazione
Calcio Napoli, mercato: le ultime indiscrezioni dalla Spagna

Ultime notizie Calcio Napoli

 

Calcio Napoli, gli ultimi aggiornamenti di mercato

 

Il Napoli batte il Genoa, continua la sua cavalcata impressionante in campionato e torna a concentrarsi sul mercato. L’ultima indiscrezione arriva dalla Spagna dove il Mundo Deportivo assicura qualcosa che in molti, pensavano fosse impossibile. Gli azzurri, sarebbero ancora in corsa per Todibo. Alla faccia di chi diceva il contrario: ADL ci starebbe ancora provando. L’idea è chiara: lui, potrebbe essere il sostituto perfetto di Koulibaly, che pare essere sulla via della cessione.

Stiamo parlando di un giocatore – Tidibo – che non ha bisogno di nessun tipo di presentazione tanto che a quanto viene riportato, sarebbero addirittura otto i club che ci starebbero facendo un pensierino. Il Napoli, è ancora in corsa. A dimostrazione del fatto, che – evidentemente – la rivoluzione è già iniziata. Sempre a questo proposito, va detto che Giuntoli – DS Azzurro – poco prima della partita contro i rossoblù ha parlato abbastanza chiaramente anche rispetto a Milik. Come la nostra redazione vi ripete e riporta da giorni, la cessione è al momento la cosa più probabile e il Napoli, per bocca del suo dirigente, lo ha confermato direttamente. Senza troppi giri di parole. Ma non finisce qui.

Sì, perché quella che Gattuso chiederà al club sarà una rivoluzione vera e propria con diversi colpi di scena che potrebbero avere luogo all’ombra del Vesuvio. Da nomi a sorpresa a trattative lampo, come quella – ad esempio – che potrebbe coinvolgere lo scambio fra Allan (finito ai margini) e Vecino. Insomma: le indiscrezioni non mancano. E intanto attenzione, Giuntoli è scatenato: “Ecco cosa avrebbe deciso” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy