Udinese, Walace ora diventa cedibile. Ritorno in Brasile possibile

Udinese, Walace ora diventa cedibile. Ritorno in Brasile possibile

Walace, il terzo incomodo, potrebbe fare le valigie assieme a Fofana

di Redazione

E’ stato acquistato solo la scorsa estate, ma Walace oggi sembra già essere un giocatore “di troppo” nell’affollato centrocampo dell’Udinese dove perfino Jajalo e Barak oggi devono stare in  panchina. Il croato ha mercato in Italia (il Perugia e non solo), ma l’Udinese (con Gotti) sembra intenzionato a tenerlo, anche perché nella prima parte di stagione è stato uno dei migliori. Barak, reduce, dall’infortunio, non sembra avere molto mercato, non almeno sulle cifre che il ceco vale per cui concluderà quasi certamente la stagione a Udine, a meno di una richiesta di prestito che soddisfi tutti.

Così Walace, il terzo incomodo, potrebbe fare le valigie assieme a Fofana (di cui parliamo in altro articolo): sul brasiliano ci sarebbe l’interesse di alcuni club brasiliani. Tra questi potrebbe esserci l’Atletico Paerense, che si sta vedendo “soffiare” Vizeu, dopo che la trattativa sembrava chiusa. Sull’attaccante, infatti, ci sarebbe il CSKA Mosca con una buona offerta in rubli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy