udinese

News Udinese – L’agente vuole rilanciarlo / Sentite le sue parole

Il team bianconero si appresta al prossimo incontro di campionato. Stiamo parlando di una situazione difficile, ecco quello che sappiamo

Redazione

Il team di Gabriele Cioffi non ha nessuna intenzione di andare in vacanza e tantomeno di regalare un incontro ad una squadra avversaria. Ci stiamo avvicinando ad uno dei match più importanti di tutto il campionato, stiamo parlando dell'incontro che vedrà sfidarsi (alla Dacia Arena) i neroazzurri campioni d'Italia e l'Udinese della famiglia Pozzo. Stiamo parlando di un vero e proprio incontro tesissimo che potrebbe valere tantissimo ai fini dello scudetto. Intanto in quel di Milano, c'è un giocatore che per via di un errore grossolano contro il Bologna non se la sta passando al meglio. Ha voluto parlare il suo agente per spiegare la situazione. Ecco le parole di Oscar Damiani.

Su Radu

"Dagli errori si cresce, può capitare. È successo a Buffon e a Donnarumma. Sicuramente quella con il Bologna era una partita che valeva moltissimo ed è probabilmente questo a fare la differenza. Si deve però dire che uno che non gioca mai, e scende in campo nel match decisivo, sente molta pressione addosso. Sicuramente un giovane sente di più il peso di questi incontri. Si può pensare che se avesse disputato 3-4 gare in questa stagione, mercoledì sarebbe stato più tranquillo".

L'intervista di Tuttosport non si conclude qua. Ecco il proseguimento.

Il futuro

"Probabilmente le strade con l’Inter si separeranno. I nerazzurri, da oltre un anno, hanno già preso una scelta che prevede l’ingaggio di Onana. Stiamo parlando di una scelta che non aiuta sotto nessun punto di vista (anche psicologicamente). Non devono essere delle giustificazioni, né si devono cercare scuse: il messaggio più importante è che Andrei è molto forte. Stiamo parlando di un campione che è pronto per rialzarsi".

Queste le ultime parole di Oscar Damiani. Intanto ci si avvicina all'incontro e ci sono delle importanti novità. Pronto un recupero dell'ultimo minuto. Scopri di chi stiamo parlando <<<