udinese

Notizie Udinese – L’argentino è tornato / Ora sono problemi per tutti

La squadra di Cioffi potrebbe avere un ruolo fondamentale nella corsa scudetto. Intanto torna ad allenarsi con il gruppo un titolarissimo

Redazione

Il team bianconero si prepara al prossimo incontro di campionato. Stiamo parlando di una sfida molto interessante e di una squadra pronta per fare la differenza sotto tutti i punti di vista. La corsa scudetto potrebbe prendere una piega molto importante già dopo questa giornata e di conseguenza l'Udinese potrebbe giocare un ruolo decisivo. Alla Dacia Arena arriveranno gli attuali campioni d'Italia in un match che non si potrà sbagliare. Bisogna fare il possibile pur di raggiungere il successo e di conseguenza mettere in difficoltà la squadra avversaria. Inoltre l'Udinese ha comunque un suo obiettivo, stiamo parlando dei 50 punti. Nel frattempo torna ad allenarsi con il gruppo un giocatore che ha sempre fatto la differenza. Un talento incredibile.

Il profilo

Il giocatore al centro dell'articolo ha girato tutta Europa facendo vedere delle giocate di uno spessore clamoroso. Da quando è arrivato ad Udine (se è sceso in campo) ha sempre fatto la differenza, solo qualche infortunio ha rallentato sensibilmente il suo percorso di crescita. Stiamo parlando di Roberto Pereyra anche definito il Tucu. Con il suo ritorno la squadra ha iniziato ad inanellare diversi risultati positivi di fila ed ora che inizia a viaggiare da sola, il suo contributo qualitativo potrebbe essere notato ancora di più. Ecco dove mister Gabriele Cioffi è pronto a schierarlo.

In campo così

Il tecnico bianconero vuole mettere Roberto Pereyra in maniera tale da farlo rendere al meglio. Stiamo parlando di un vero e proprio talento di tutto rispetto e di conseguenza si merita un ruolo in prima linea. Vista anche la squalifica di Makengo dovrebbe scendere nei tre di centrocampo assieme a Walace e Tolgay Arslan. Intanto non perderti tutte le ultime sulla società bianconera, il prossimo incontro è alle porte e bisogna sciogliere ogni dubbio. Ecco chi sarà il titolare al centro dell'attacco <<<