udinese

Udinese – Arriva un forfait clamoroso / A Firenze senza il titolarissimo

Nehuen Perez Jean Makengo

Il team bianconero si prepara al prossimo incontro. La squadra vuole continuare a convincere a partire dalla partita con la Fiorentina

Redazione

Il team bianconero continua il suo fantastico momento di forma. La squadra gioca un grandissimo calcio e deve continuare su questa strada, dato che l'obiettivo non è così distante. Si parla dei 50 punti che mancano alla società gestita da Giampaolo Pozzo da ben nove anni, moltissimo tempo soprattutto se pensiamo che l'ultimo a raggiungere questo traguardo è stato Francesco Guidolin. La prossima partita sarà contro un altro avversario temibile e che gioca un calcio molto interessante, stiamo parlando della Fiorentina di Vincenzo Italiano. Intanto dal centro sportivo Bruseschi arrivano notizie altalenanti. Per un giocatore che entra nei possibili titolari, ce n'è un altro che si deve fare da parte. A Firenze senza un difensore titolare.

Il profilo

Il giocatore al centro dell'articolo è arrivato all'Udinese quest'estate, ma ha già convinto tutti e si sta prendendo la titolarità senza nessun tipo di discussione. Stiamo parlando di un centrale che è cresciuto all'interno della cantera dell'Atletico Madrid ed adesso vuole fare il possibile per esplodere all'interno del calcio europeo. Il suo nome è Nehuen Perez. Il problema, però, è stato il giallo rimediato contro il Bologna due giorni fa. Quest'ammonizione risulta fatale, dato che il giocatore era diffidato ed ora entra ufficialmente in squalifica per una giornata. Per un giocatore che deve alzare bandiera bianca, però, c'è un altro che si prende (di nuovo) la titolarità.

Il ritorno

Il centrocampista non vedeva l'ora di poter tornare a gestire il pallone nel centro del campo. Stiamo parlando di un altro argentino: Roberto "El Tucu" Pereyra. Il talento ha dovuto dare forfait sia contro la Salernitana che contro il Bologna, ma adesso sembra essere arrivato il suo turno. Intanto non perderti tutte le ultime di mercato. Il direttore dell'area tecnica valuta tutte le piste di mercato. Si è aperta una trattativa in Turchia. Ecco quello che bisogna sapere <<<