MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Udinese – Bologna / Il tecnico Gotti: “Beto ha qualcosa di diverso…”

LA SPEZIA, ITALY - SEPTEMBER 12: Luca Gotti manager of Udinese Calcio gestures during the Serie A match between Spezia Calcio and Udinese Calcio at Stadio Alberto Picco on September 12, 2021 in La Spezia, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ecco le parole del tecnico bianconero al termine del match tra Udinese e Bologna, valido per l'ottava giornata di campionato

Redazione

Si conclude l'ottava giornata di campionato per la formazione bianconera. Il tecnico Luca Gotti ha detto la sua alla fine dell'incontro tra Udinese e Bologna. La partita è terminata in pareggio, precisamente sul risultato di 1-1. Per come si era messo l'incontro la società di Giampaolo Pozzo esce soddisfatta dal campo di gioco, senza doversi recriminare nulla. La maggior parte dei giocatori non hanno nulla da rimproverarsi, tutti tranne uno: Roberto Pereyra. Ecco le parole del tecnico dei bianconeri. Serve sempre fare di più

Sul match

Pareggio che torna comodo? Cosa ha detto ai suoi giocatori durante nell'intervallo?

"Ho detto che non mi è piaciuto per nulla il primo tempo, non solo la mia squadra, ma la partita in generale. L'atteggiamento nel secondo tempo è cambiato ed è stato totalmente diverso."

Come vuole rispondere alle parole di Mihajlovic sul gol di Beto?

"Non ho nessuna intenzione di replicare, ma la prima impressione è quella che non è Becao che va addosso a Skorupski, ma il polacco che centra il difensore brasiliano."

Beto e il nuovo modulo

In futuro si può cambiare a centrocampo?

"Oggi hanno giocato molto bene per lo spirito. L'episodio ha cambiato radicalmente la partita ed anche i nostri giocatori. La mia squadra deve essere più brava a scindere il singolo momento da tutta la durata del match e vivere con lo stesso carattere tutto l'incontro. Infine abbiamo concesso tanto, forse troppo al Bologna e tutto sommato è andata anche bene."

Prima impressione Beto?

"La prima impressione su Beto è stata molto bella ed impattante. Il centravanti portoghese ha sicuramente dentro qualche cosa di diverso. "

Si conclude qua la conferenza stampa del tecnico bianconero, parzialmente soddisfatto per il risultato finale. Non finisce qua, ecco le pagelle dell'incontro. Diverse le sorprese, voti altalenanti come la prestazione del team friulano. Beto, nel dubbio, continua a convincere e si conferma l'MVP <<<