MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Squadra subito in campo / Non mancano le novità

Udinese

Ritorna subito in campo la squadra, con un solo obiettivo, sconfiggere lo Spezia. Ecco cosa è successo in questo primo allenamento settimanale

Redazione

Ritorna subito in campo la squadra guidata da Mister Gotti, con un solo obiettivo, sconfiggere lo Spezia. Solo tre gli assenti sui campi del Bruseschi. Stiamo parlando di Molina, impegnato con l'Argentina per le gare di qualificazione ai prossimi mondiali. Il secondo a fare le valigie è stato Stryger Larsen, che raggiungerà i suoi compagni della Danimarca, semifinalisti all'ultimo europeo, anche loro cercheranno di raggiungere la prossima competizione intercontinentale. L'ultimo giocatore a preparare i bagagli è stato Destiny Udogie. Per l'italiano è arrivata la prima convocazione, sfortunatamente non con la nazionale maggiore, ma con l'Under 21. Si parla comunque di una grande soddisfazione per il talento italiano, uno dei colpi più costosi di questo mercato. L'esterno dovrà guadagnare punti per assicurarsi la partecipazione al prossimo europeo di categoria. Andiamo insieme adesso a scoprire cosa è successo sui campi d'allenamento.

La seduta

Attorno all'ambiente e al team si respira ancora molta serenità e tranquillità, soprattutto dopo i quattro punti nei primi due incontri. Questi risultati hanno permesso alla squadra di lavorare durante la pausa nazionali, senza alcun tipo di pressione. Infatti ieri sui campi d'allenamento è andata in scena una sessione dai carichi molto intensi, ma tra i giocatori c'è un feeling che definirei interessante. Un gruppo squadra totalmente unito verso il prossimo obiettivo. Mentre tutti aspettano l'arrivo del nuovo bomber Beto, la squadra bianconera inizia ad ammirare un altro nuovo acquisto. Ecco di chi stiamo parlando.

 Brandon Soppy

Il nuovo arrivo

Ieri ha esordito, con la maglia dell'Udinese, Brandon Soppy. Il giocatore francese ha molta voglia di farsi notare ed essere al centro delle scelte di mister Luca Gotti per tutta la stagione. Stiamo parlando di un vero e proprio jolly difensivo, dato che sa fare sia tutte e due le fasce, anche se preferisce la destra, ma può essere benissimo schierato anche come centrale in caso di emergenza. Scopri assieme a noi il suo identikit <<<