MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Pereyra non al meglio, è pronto il sostituto: verso Verona

Pereyra
Il capitano non è ancora al meglio in vista del prossimo incontro e la sua presenza è in dubbio. Ecco le ultime sulla squadra bianconera

Redazione

La scorsa settimana si è allenato senza problemi con i compagni, fino a sabato pomeriggio. Poi il fastidio muscolare e la trasferta di Genova passata tutto il tempo in panchina a supportare gli avversari. Sicuramente non è un momento positivo per il capitano Roberto "El Tucu" Pereyra. La sua stagione era iniziata nel migliore dei modi, ma adesso c'è bisogno di riconfermarsi in vista di un girone di ritorno che si prospetta scoppiettante. Al momento, però, c'è da fare tutti i conti del caso, visto che il giocatore non è ancora al meglio e di conseguenza bisogna analizzare la situazione. Nel frattempo il tecnico ha già scelto chi sarà il suo sostituto (in caso di stop più lungo del previsto).

Il prescelto per occupare la fascia destra dell'Udinese è Kingsley Ehizibue. Stiamo parlando di un esterno a tutta fascia molto interessante che fino ad oggi ha trovato pochissimo spazio. Lo stop di Pereyra gli ha permesso di giocare una partita settimana scorsa contro la Sampdoria e fare la differenza sotto tutti i punti di vista. Proprio il nigeriano ha messo a referto la rete che è valsa la vittoria finale. Adesso potrebbe esserci una seconda chance proprio lunedì sera contro il Verona di mister Zaffaroni.

Pereyra ci sarà?

—  

Al momento è ancora presto dire con estrema certezza se l'argentino farà parte della squadra. Prima bisogna analizzare tutta la settimana e gli allenamenti portati a termine. Ora non resta che guardare i report sulle sedute al Bruseschi per poter avere qualche informazione in più sul conto del Tucu. Cambiando rapidamente discorso, non perdere tutte le ultime in vista di questa ultima settimana di calciomercato. In programma c'è un affare che potrebbe stravolgere questa ultima settimana. Gerard Deulofeu non è ancora al sicuro. Se dovesse partire Zaniolo, la Roma farà un tentativo: il punto <<<