udinese

Notizie Udinese – Una trasferta impossibile / Contro tutto e tutti

Udinese esultanza

Il team bianconero continua il suo momento di crescita, ecco tutte le ultime sulla squadra di Gabriele Cioffi

Redazione

Il team bianconero si prepara all'ennesimo incontro stagionale, per l'esattezza è arrivata l'ora di iniziare a tirare le prime somme proprio perché quello di questo weekend, sarà l'ultima partita stagionale. Sia da una parte che dall'altra c'è molta voglia di fare bene e mettere in difficoltà la società avversaria. L'Udinese dovrà andare allo stadio Arechi di Salerno e non potrà prendere l'incontro sotto gamba visto che la Salernitana si sta giocando la salvezza finale. Iniziano, però, ad esserci i primi problemi proprio in vista di questo match di campionato. I tifosi salernitani sono pronti all'esodo, non hanno nessuna intenzione di lasciare da soli i propri beniamini. Per i bianconeri si prospetta un calvario.

Sugli spalti

L'Arechi è uno degli stadi più imponenti di tutta Italia, stiamo parlando di una costruzione che può contenere anche 30 mila spettatori. Proprio durante il prossimo match dovrebbe e quasi sicuramente ci sarà il tutto esaurito per supportare e sostenere il team di Davide Nicola che continua a lottare per la salvezza finale. Ora come ora non ci sono problemi per quanto riguarda i tifosi bianconeri che dovrebbero partire per la trasferta, ma tutto potrebbe cambiare da un momento all'altro. Ecco quale sarà il dettaglio pronto per fare la differenza.

Lo spostamento

Il settore ospiti di quasi due mila posti riservato (tendenzialmente) alle squadre avversarie, potrebbe essere occupato totalmente dal pubblico granata e di conseguenza creare l'ennesimo problema. I tifosi che arrivano in trasferta potrebbero essere rilegati ad un settore ancora più piccolo e di conseguenza la presenza dei fans di casa la farebbe largamente da padrona. Prossime notizie ci saranno nei prossimi giorni, ma resta una situazione tutt'altro che semplice da affrontare. Intanto non perdiamo tutte le ultime sotto il punto di vista societario. Potrebbe esserci una clamorosa novità la prossima stagione. Rivoluzione in vista <<<