MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Le ultime dal Bruseschi – Ecco chi ci sarà domani

Udinese

La sfida contro la capolista si avvicina e la società, passato lo scossone del cambio mister, si concentra sul prossimo match. Ultime

Redazione

La società bianconera si prepara al prossimo incontro di campionato, stiamo parlando di un match tutt'altro che semplice e che rimane diventa ancora più complicato se pensiamo in quali condizioni ci sta arrivando il team gestito da Pierpaolo Marino. Sono passati solo tre giorni dall'esonero di Luca Gotti, tecnico che negli ultimi tre anni ha guidato la squadra bianconera. Ora, però, bisogna voltare pagina e far capire a tutti che l'Udinese può andare avanti ed anzi il cambio di tecnico può dare fiducia ad una squadra che non vince da tanto, troppo tempo. Bisogna invertire la marcia e fare la differenza. Le ultime dal campo d'allenamento.

Le porte chiuse

Il nuovo mister bianconero ha richiesto le porte chiuse per questo allenamento. La squadra ha assecondato le scelte e si è messa a lavorare con grande intensità in vista della partita di domani sera. Cioffi conosce benissimo tutta la rosa friulana e saprà cosa fare e dove mettere le mani, per cercare in tutti i modi di portare a casa un risultato positivo domani sera. L'impresa resta tutt'altro che semplice, ma la squadra vuole sorprendere, soprattutto davanti ai suoi tifosi. Domani sera si spera nel pubblico delle grandi occasioni in quel della Dacia Arena. Andiamo a vedere chi sarà parte della contesa e chi dovrà alzare bandiera bianca.

La squadra

Il neo allenatore Gabriele Cioffi dovrà sicuramente fare a meno di uno dei suoi migliori giocatori, stiamo parlando del Tucu Pereyra, che ne avrà ancora per diverso tempo. Dovrebbe tornare, dal primo, il difensore centrale brasiliano Rodrigo Becao, dato che sono già due giorni che si allena con il gruppo. Recuperati dalla squalifica Walace e Molina, se il primo giocherà sicuramente, il secondo ancora non è al meglio. Troppi infortuni nell'ultimo periodo, c'è bisogno di operare sul mercato per tappare i buchi. Le ultime <<<