udinese

News Udinese – Continua la preparazione / Le ultime dal Bruseschi

Gruppo Udinese

Continua il lavoro in vista del prossimo incontro di campionato contro i blucerchiati di Roberto D'Aversa. Non manca la novità di giornata

Redazione

La settimana non è iniziata al meglio, dato che i primi allenamenti sono stati vissuti con il macigno delle prime tre sconfitte stagionali. Tutte arrivate in un'unica settimana di calcio, una vera e propria piccola debacle. La società deve comunque rendersi conto di aver giocato contro tre delle squadre più in forma del nostro campionato. Soprattutto contro due di queste avversarie il match è stato tutt'altro che squilibrato. Due sconfitte per 1-0 che bruciano e rivendicano un pareggio più che meritato. Però c'è ancora tanto da lavorare perché sono diversi i problemi da risolvere in squadra, a partire dalla mania di regalare i primi tempi. Ecco come continua la preparazione in vista di domenica.

La seduta

Ieri la squadra è tornata in campo dopo la doppia seduta di Mercoledì. Mancavano solo tre giorni al match di Genova che sarà contro i doriani di Roberto D'Aversa. C'è lo spirito giusto per fare bene e non deludere le aspettative che si stanno creando attorno a questo gruppo squadra. In allenamento, dopo le classiche fasi di attivazione, il team ha svolto una seduta fondata principalmente sulle tattiche in vista di Domenica. Il prossimo appuntamento è stato fissato per stamattina. Ecco la probabile formazione in vista dell'impegno settimanale.

 Udinese-Fiorentina

La probabile

Sono diverse le sorprese che potrebbero esserci in formazione. La prima a centrocampo dove Makengo si sta meritando una chance da titolare e dovrebbe proprio Tolgay Arslan fare posto al francese. Pereyra e Walace restano titolari e a quanto pare insostituibili. Anche in attacco dovrebbero esserci dei cambiamenti, Pussetto potrebbe tornare titolare e sarà Beto il giocatore che dovrà fare spazio. Sulle fasce potrebbe tornare la coppia titolare, quella composta da Larsen e Molina. In difesa dovrebbe essere confermato il solito terzetto. Non finisce qua, il mercato degli svincolati è ancora molto attivo. Ecco una possibile trattativa <<<