MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Notizie Udinese – Bergomi: ”Beto tanta roba. In futuro…”

Beto

In vista del match di domani, la storica bandiera nerazzurra, Giuseppe Bergomi, è intervenuto ai microfoni del Messaggero Veneto

Redazione

L'Udinese è reduce da quattro pareggi consecutivi. I bianconeri non riescono più a vincere. L'ultimo successo risale alla trasferti di La Spezia del 12 settembre. Domani, i friulani saranno chiamati al durissimo impegno di San Siro contro i campioni d'Italia. Servirà una vera impresa. Nel frattempo, Giuseppe Bergomi, storica bandiera nerazzurra, ha detto la sua sul match. Ecco le sue parole ai microfoni del Messaggero Veneto.

Udinese

L'ex difensore ha speso belle parole per la squadra bianconera. ''Mi aspetto una partita molto fisica tra due team che giocano quasi a specchio, con i ragazzi di Inzaghi che faranno la partita e dovranno fare molto attenzione a un'Udinese che sa resistere e leggere i momenti. Siamo alla terza partita nella settimana, perciò saranno decisivi i cambi, anche perché noto che le grandi possono accusare un po' di stanchezza, con molti dei loro nazionali sempre in campo. E’ molto difficile battere l'Udinese. Quanto al gioco, anche i tre centrali bianconeri sono molto forti, ma a differenza di quelli nerazzurri salgono poco''.

Beto

Bergomi ha poi incensato l'attaccante portoghese dei friulani. ''Beto è tanta roba. È davvero forte per la fisicità e la profondità che sa dare e ha un'attitudine spiccata con questa corsa da panterone. Credo che sia il tipo di attaccante giusto per il campionato italiano ed in futuro farà sicuramente meglio''.

Var

Infine, un commento sul Var. ''Sicuramente l'assenza di uniformità di giudizio è un bel problema e le spiegazioni non sono chiare. Devono farci capire che determinati contatti non sono sempre calci di rigore. Detto questo, bisogna aiutare gli arbitri con educazione e rispetto da parte di tutti''. Ma torniamo a parlare dei ragazzi di mister Luca Gotti. Il tecnico friulano ha le idee abbastanza chiare. Ci sono solo tre dubbi da sciogliere. Ecco le probabili formazioni del match <<<