MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Notizie Udinese – Nestorovski dice la sua / Le dichiarazioni del macedone

lija Nestorovski

Il team bianconero si avvicina al prossimo incontro. Ecco, intanto, le dichiarazioni del bomber bianconero nel giro della nazionale maggiore

Redazione

Il team bianconero continua a lavorare sui campi del Bruseschi, bisogna preparare nel miglior modo possibile il prossimo incontro di campionato contro una società pronta ed anche molto interessante come il Cagliari guidato da Walter Mazzarri. Si parla di una società che nell'ultimo periodo sta facendo faville e non è un caso se nel girono di ritorno è arrivata una vera e propria rimonta a tutti gli effetti. Intanto, mentre ci si avvicina al prossimo match ha parlato l'attaccante nel giro della nazionale macedone, Ilja Nestorovski. Ha commentato il match di giovedì sera e detto la sua sulla clamorosa eliminazione subita dall'Italia di Roberto Mancini. Ecco le sue parole.

Il match

"Il giorno dopo la partita è bellissimo. Sono molto felice dato che abbiamo fatto qualcosa di unico e difficilmente ripetibile, i calciatori hanno scritto la storia del nostro paese, vincendo contro i Campioni d’Europa, contro una grande squadra come l’Italia Sono prima di tutto un tifoso macedone molto orgoglioso". Ha poi continuato: "Il giocatore che ha messo più in difficoltà la nazionale azzurra è stato (senza ombra di dubbio) Trajkovski".

L'intervista non si conclude qua, il giocatore bianconero ha detto anche il suo pensiero riguardo la situazione che potrà vivere l'Italia da questo istante e per il futuro. Si parla di un momento abbastanza difficile.

La ricostruzione

Non posso dire che il calcio sia peggiorato. Avete vinto un Europeo otto mesi fa, avete scritto il record di imbattibilità, Mancini ha fatto un grande lavoro".

Per il centravanti in forza all'Udinese non bisogna fare un netto cambiamento, anche perché le fondamenta della squadra sembrano essere molto solide. Si parla pur sempre dello stesso team che solo qualche mese fa ha battuto le migliori nazionali d'Europa e del mondo. Questa non è l'unica novità di giornata. Scopri come si è comportato il nazionale argentino Nahuel Molina nel suo match di qualificazione. Una grande partita <<<