udinese

Notizie Udinese – Gotti: ”Ecco qual è la differenza rispetto al passato”

Gotti

Al termine del match del Gewiss Stadium contro l'Atalanta, mister Luca Gotti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport

Redazione

L'Udinese è riuscita a raggiungere in extremis il pareggio. L'eroe di giornata è sicuramente Beto. Terzo gol consecutivo per il portoghese. Nel frattempo, Luca Gotti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport.Ecco le sue dichiarazioni.

Merito

Il tecnico bianconero ha parlato dei meriti della squadra. ''Il merito è quello di aver tenuto aperta la partita. Nel primo tempo, il match è andato come lo avevamo preparato: concedere pochi spazi all'Atalanta e ripartire in contropiede. Pensavo che avremmo potuto capitalizzare meglio le occasioni avute. Poi nel secondo tempo abbiamo subito gol su un'azione che parte da un fallo laterale. Era importante non subire il 2-0 e rimanere in partita. L'amaro in bocca è rispetto alla gestione di alcuni momenti della partita, della lucidità con cui avremmo potuto fare più male. Però, tutti si sono impegnati tantissimo. E' chiaro che ho un occhio di riguardo per i giocatori che conosco da diverso tempo. Gli sono debitore per ciò che hanno fatto in questi anni. Però io faccio l'allenatore. Ho un gruppo di ragazzi nuovi che si è aggiunto e cerco di dare a tutti la possibilità che si meritano''.

Beto e Molina

Gotti ha proseguito. ''Fa piacere il gol di Beto. Sta trovando continuità. La cosa che fa ben sperare per il suo futuro è che è una persona di grande valore. Posizione di Molina? Una cosa tattica. Gli ho chiesto di mettere in campo tutta l'energia che aveva per andare a giocare duelli individuali con giocatori che hanno caratteristiche per andare nello spazio. Quei due palloni di Molina erano il tesoretto che volevamo crearci. Ho detto al ragazzo che aveva la possibilità di giocare in ruolo che gli dava assoluta libertà. Credo che la grande differenza tra l'Udinese di quest'anno e quella delle scorse stagioni è la cifra di gol, teoricamente, a disposizione. Beto dà il suo contributo, ma sono importanti anche tutti gli altri attaccanti. Questa squadra ha a disposizione una dote di gol che ti fa interpretare le partite in modo diverso''. Nel frattempo, ecco le pagelle del match. Tante sorprese <<<