MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Mister Gotti spegne le critiche sul finale di stagione

Luca Gotti

Nell'intervista, sono arrivate domande per Luca Gotti riguardanti le ultime prestazioni. Il mister non nasconde un po' di rammarico

Redazione

Nell'intervista di ieri sera, sono arrivate di nuovo domande per Luca Gotti riguardanti le ultime prestazioni stagionali. Il mister non nasconde un po' di rammarico per le dieci partite finali. Ecco come si è posto alle domande dell'inviato di Udinese Night.

La risposta

Come si evince dal titolo, al mister non sono scese giù le affermazioni poco piacevoli che i tifosi hanno dedicato alla squadra dopo le battute finali della stagione 2020/2021. Sappiamo bene però che il tecnico non è una persona che le manda a dire e infatti ecco riportata la sua risposta:

"Le critiche sul finale di stagione dell'anno scorso? Esistono diversi tipi di ragionamenti, da tifoso, da giornalista e poi quello del mister, è normale che due su tre vedano nel finale di stagione un momento da dimenticare della squadra. Io non cambio le mie idee sui giocatori e sui moduli per qualche partita storta. Ci sono partite in cui abbiamo mostrato un ottimo calcio e probabilmente meritavamo di portare a casa qualche punto, come contro la Juventus e il Bologna, poi ci sono state partite in cui si sarebbe potuto fare meglio tipo Inter o Napoli, ma non cambierò il mio pensiero sulla rosa ".

Con queste parole, cerca di far capire che una squadra a salvezza raggiunta nelle ultime giornate può e deve sperimentare cose nuove, in modo da poter avere più scelte e informazioni su determinati giocatori per il futuro.

 Gotti

Gotti

Conclusioni

Il coach è comunque consapevole che in alcune situazioni la sua squadra doveva fare di più, ma è convinto che le critiche piovute alla squadra sono state spesso ingenerose e in alcune situazioni anche un po' pesanti. La richiesta che trafila da queste affermazioni è sicuramente quella di lasciar lavorare la squadra in pace e tranquillità, in modo da far emergere le qualità dei vari giocatori. Il tecnico durante l'intervista di ieri sera ha parlato anche di un primavera su cui punta tantissimo, scopri chi è <<<