MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Udinese – Mazzarri: ”Formazione? Non do vantaggi all’avversario. Beto…”

Mazzarri

L'allenatore del Cagliari, Walter Mazzarri, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita contro l'Udinese. Ecco le sue parole

Redazione

Dopo il pesante ko di San Siro contro i campioni d'Italia, il Cagliari vuole tornare al successo. Di fronte, però, troverà un'Udinese desiderosa di conquistare i tre punti in trasferta. Lontano dalla Dacia Arena, la vittoria manca dal 12 settembre. Si preannuncia un match tosto e combattuto. Nel frattempo, il tecnico dei sardi, Walter Mazzarri, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni.

Formazione

Il tecnico toscano non ha voluto anticipare nulla riguardo alla possibile formazione. ''Non do vantaggi all’avversario, l’Udinese non mi ha detto la loro formazione. Domani saprete modulo e giocatori. L’atteggiamento dell’Udinese va preso con cautela, contro i rossoneri ha fatto gol su errori dell’avversario, ha giocatori devastanti in spazi aperti. Noi dobbiamo pressare forte, dobbiamo fare bene entrambe le fasi anche aspettarli e farli giocare. Beto sfrutta bene gli errori degli avversari, se ha spazio diventa molto pericoloso''.

Infortunati

Mazzarri ha parlato di Nandez e Ceppitelli, in dubbio per l'Udinese. ''Nandez e Ceppitelli si valutano domani, parlerò con entrambi. Sono fiducioso. Manca la vittoria. Come si perde come a Milano non è tutto negativo, ma quasi. Voglio sperare sia un incidente di percorso. Eravamo sulla buona strada. Domani abbiamo una partita importante, i ragazzi devono entrare bene in campo, concentrati per prevalere sull'avversario ed avere fiducia di quanto fatto in allenamento. Servirà qualcosa in più del normale. Dopo il successo in Coppa Italia, ho detto ai giocatori che vittoria porta vittoria, anche altre squadre sono state elimanate da club di Serie B, non è mai facile. Dev’essere un punto di partenza, domani sarà diverso con altri ritmi, c’è una bella differenza ma prendiamoci il passaggio del turno e la vittoria. Ci ha fatto bene vincere''. Nel frattempo, parliamo di calciomercato. Pierpaolo Marino ha messo nel mirino un giovane centrocampista. Classe 2001. Ecco di chi si tratta <<<