MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Notizie Udinese – Primavera: gol e spettacolo / Bianconeri infermabili

Notizie Udinese – Primavera: gol e spettacolo / Bianconeri infermabili

Sabato mattina, i ragazzi allenati da Sturm sono scesi in campo contro il Venezia. Ecco com'è andata la partita

Redazione

Continua la grande cavalcata della primavera dell'Udinese. I giovani bianconeri hanno ottenuto il quinto risultato utile consecutivo su altrettante gare dispuatate (inclusa la Coppa Italia). Sabato mattina, i ragazzi di Sturm hanno affrontato il Venezia. Il match è terminato con un sonoro 4-1. E’ stata una partita ricca di emozioni. Riviviamola minuto per minuto.

Primo tempo

Nei minuti iniziale di partita, sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio in un paio di occasioni, colpendo anche un palo. Con il passare dei minuti, i friulani si svegliano e riescono a trovare il gol del vantaggio con Simone Pafundi. La rete dell'1-0 rende il match più divertente. L'Udinese sfiora il raddoppio, mentre poco dopo è il Venezia ad avvicinarsi al pareggio. Alla fine, nessuna delle due squadre riesce a segnare. Il primo tempo termina con i padroni di casa avanti di misura. Ma passiamo alla ripresa.

Secondo tempo

Nella seconda frazione di gioco, i bianconeri entrano in campo con più convinzione. I risultati si vedono subito. Al 54' Ianesi trova il gol del 2-0 su assist di Basha. Mentre dopo qualche minuto, è lo stesso egiziano a trafiggere la porta avversaria con un preciso diagonale destro. 3-0! Le emozioni non sono finite. Il Venezia non molli e torna in partita. Boudri scambia con Perissinotto, si accentra all’altezza del dischetto e trova il gol del 3-1. Tuttavia, la rete di Codutti al 77' chiude definitivamente il match. L'Udinese vince 4-1 e si porta al secondo posto in classifica a quota dieci punti (tre vittorie ed un pareggio). Nel prossimo turno, per i ragazzi di Sturm ci sarà il derby friulano contro il Pordenone reduce dalla sconfitta contro il Brescia. I giovani bianconeri vogliono continuare a stupire. Nel frattempo, torniamo alla prima squadra. Non perderti le pagelle di Mondo Udinese sulla partita di ieri. Ci sono diverse sorprese. Ecco i voti <<<