MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Udinese – Roma / Cioffi presenta il match: ecco le sue dichiarazioni

Gabriele Cioffi

Il team bianconero si avvicina al prossimo incontro. Scopri tutti i dettagli sul match e le parole del mister friulano alla vigilia

Redazione

Il team bianconero si avvicina a grandi falcate all'incontro odierno. Si parla di una partita tutt'altro che semplice e che metterà dall'altra parte un altro avversario in splendida forma. Stiamo parlando della Roma di José Mourinho, una squadra che non potrà sbagliare dato che quello di domani potrebbe essere l'ultimo treno per l'Europa che conta. Anche l'Udinese vuole dare tutto per poter scalare più posizioni possibili in classifica e continuare ad allontanare la zona retrocessioni. Si tratta comunque di un match che regalerà emozioni fino all'ultimo secondo ed anche il mister Gabriele Cioffi lo ha specificato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni sull'incontro di questa sera.

L'avversario

"Se dovesse giocare uno tra Pellegrini o Veretout è indifferente, questo vuole dire che le rotazioni della Roma sono incredibili. Si parla di un top club con campioni fatti e finiti o in divenire. Il livello loro è altissimo, pertanto il focus non va messo sulle rotazioni, bensì su una squadra che si è saputa sporcare le mani, adattare e soffrire in base all'avversario. Questa è una chiave della partita, poiché se affronteremo giocatori di livello in grado di adattarsi, vuol dire che avremo dinanzi una grande squadra che ci troverà pronti".

Non ha parlato solo della squadra avversaria, ecco anche uno spunto su chi potrebbe scendere in campo domani pomeriggio.

L'assenza

"Walace è un giocatore importantissimo per noi. Al suo posto ci sarà, comunque, un altro giocatore di alto livello. Sono stati menzionati Jajalo e Arslan: in base alla partita decideremo chi dei due avrà le caratteristiche adatte per contrastare la Roma".

Si conclude con queste dichiarazioni la conferenza del tecnico bianconero, ma non finiscono qua le novità in vista del prossimo incontro. Ecco chi potrebbe scendere in campo, sono uscite le probabili formazioni e ci sono diverse sorprese. Le scelte dei tecnici nel dettaglio <<<