udinese

Sassuolo – Udinese / Scopri le parole di Dionisi: c’è voglia di rilancio

Il team bianconero si avvicina ad un incontro che potrebbe decidere il finale di stagione. Le parole dell'allenatore avversario

Redazione

Il team bianconero si appresta a questo finale di stagione. Stiamo parlando di un programma molto interessante e questi tre incontri potrebbero dire molto sia in vista della season ancora in corso, ma anche già in vista dell'anno prossimo. Diversi i giocatori che continuano a lavorare e cercheranno in tutti i modi di fare la differenza, proprio per risaltare agli occhi del tecnico bianconero Gabriele Cioffi. La partita di domani pomeriggio che si svolgerà al Mapei Stadium sarà contro il Sassuolo di Alessio Dionisi. Proprio il mister ex Empoli ha detto la sua alla vigilia di uno scontro che potrebbe valere moltissimo ai fini della classifica. Andiamo a scoprire le sue parole in conferenza stampa.

Settimana complessa

"Il ko di Napoli è stato un incidente inaspettato, se devo essere sincero, la squadra aveva l'atteggiamento giusto soprattutto dopo il punto sfumato nel finale contro i bianconeri di Max Allegri. Poi vuoi gli episodi e vuoi il nostro atteggiamento, hanno fatto sì che la conseguenza è stata quella che tutti conosciamo. Ma non voglio più parlarne. Abbiamo degli obiettivi da raggiungere e ho spostato l'obiettivo per cercare di stimolare la squadra a raschiare dal badile delle motivazioni. La cosa che non accetto è quando ci dicono che non abbiamo più motivazioni, perché vogliamo ancora dimostrare a tutti il nostro valore".

L'intervista non si conclude qua, ecco il pensiero del tecnico neroverde sull'Udinese.

L'Udinese

"A livello tattico e tecnico non mi sembra sia cambiata. Il cambio d'allenatore ha determinato un approccio alla gara diverso probabilmente, ha portato un altro trend, la squadra stava facendo bene con Gotti, stava facendo bene, non voglio entrare nel merito delle scelte dei cambi d'allenatore. L'Udinese è la stessa che abbiamo affrontato all'andata con un percorso molto positivo".

Si conclude qua l'intervista del mister. Intanto non perderti i primi movimenti di mercato bianconero. Marino prova il colpo. Un under 23 in arrivo <<<