udinese

Udinese, le prime voci di mercato: il futuro di Coulibaly

Coulibaly, notizie Udinese

Ecco le prime voci di mercato sull'Udinese e sul futuro di Mamadou Coulibaly, attualmente in prestito alla Salernitana

Redazione

UDINE - Non è ancora finito il campionato ma arrivano già le prime voci di mercato sull'Udinese. Ovviamente i gradi protagonisti delle indiscrezioni sui bianconeri sono Juan Musso e Rodrigo De Paul. Il portiere e il numero dieci infatti possono vantare tante ammiratrici. Tutte pronte a mettere le mani sui due calciatori in estate. Ma non ci sono soltanto gli argentini, c'è anche la situazione che riguarda Mamadou Coulibaly, centrocampista di proprietà dell'Udinese, ma in prestito alla Salernitana. Il procuratore del centrocampista, Fabrizio Ferrari, ha parlato ai microfoni di tuttosalernitana.com. Ecco che cosa ha detto:

 Mamadou Coulibaly, notizie Udinese

"L’esperienza in Friuli purtroppo non è andata come volevamo. Anche se la scorsa estate ci erano state fatte delle promesse, così come nella prima parte di stagione coi bianconeri. Nell'ultimo giorno di mercato però si è creata un’abbondanza incredibile in mezzo al campo e c’era il rischio di non giocare molto, Abbiamo deciso quindi di voler cambiare squadra per non perdere tutta la stagione. La Salernitana ci faceva la corte da tempo, per noi c'era solo quella come possibilità ed è l'unica che abbiamo preso in considerazione. Anche se altri club avevano chiesto informazioni sul mio assistito. Ovvio che la prospettiva della titolarità ha fatto la differenza, anche per questo il calciatore non ha accettato altre destinazioni. All'inizio Mamadou ha accusato la scorsa condizione, dato che aveva giocato poco nei mesi precedenti, ma oggi credo che sia nel pieno delle forze".

 Mamadou Coulibaly, Notizie Udinese

Il punto sul futuro

"Questo però non è il suo massimo, sono convinto che possa dare ancore di più. Per esempio sotto porta può fare molto di più. Il suo futuro? Non devo parlarne io, soprattutto dal punto di vista contrattuale. Sta alla Salernitana. Quello che posso dire è che dal nostro punto di vista c’è assolutamente la voglia di continuare questo rapporto. Vogliamo un progetto stabile, non passare sei mesi in club e altri sei in un altro. Se ci sarà la possibilità di continuare qui, magari sperando anche nella Serie A, per noi sarebbe molto bello".

Potresti esserti perso