udinese

Udinese – Le ultime dai campi d’allenamento / Le probabili formazioni

Il team bianconero continua il suo momento di crescita e deve lavorare per poter conquistare altri tre punti. Lo scontro è decisivo

Redazione

La squadra bianconera sta continuando il suo percorso di crescita e stiamo parlando di un team che è in grado di fare la differenza sotto tutti i fronti. Per il momento la situazione è probabilmente la migliore vissuta da quando è iniziato il campionato, ma il team vuole continuare a lavorare pur di poter raggiungere nuovi fronti. Alla Dacia Arena arriveranno gli attuale campioni d'Italia, stiamo parlando di una squadra breve e compatta che non vede l'ora di fare la differenza sul campo da gioco. L'Udinese potrebbe giocare un ruolo decisivo ai fini della corsa scudetto, ma la società neroazzurra non ha nessuna intenzione di mollare il colpo. Intanto non perdiamoci le probabili formazioni. Ecco le idee di Cioffi ed Inzaghi.

Le probabili formazioni

Udinese (3-5-2): Marco Silvestri; Rodrigo Becao, Pablo Marì, Nehuen Perez; Nahuel Molina, Roberto Pereyra, Walace, Tolgay Arslan, Destiny Udogie; Gerard Deulofeu, Isaac Success. All: Gabriele Cioffi

Neroazzurri (3-5-2): Samir Handanovic; Danilo D'Ambrosio, Stefan De Vrij, Milan Skriniar; Denzel Dumfries, Nicolò Barella, Marcelo Brozovic, Arturo Vidal, Ivan Perisic; Lautaro Martinez, Edin Dzeko. All: Simone Inzaghi

Sono ancora diversi i dubbi che affliggono i due allenatori. Non perderti la sfida e tutti i ballottaggi.

I ballottaggi

La squadra bianconera è ancora indecisa se far partire dal primo minuto il rientrante Roberto Pereyra o farlo entrare dalla panchina a partita in corso. Stiamo parlando di un match complicato e con un risultato finale che potrebbe sorprendere tutti, questo è il motivo per cui (al momento) l'argentino potrebbe essere rischiato. In casa campioni d'Italia, invece, bisogna ancora fare a meno di Alessandro Bastoni che non ha recuperato dall'infortunio muscolare, ma potrebbe esserci il ritorno di Samir Handanovic dal primo minuto. Non perderti tutti i dettagli dell'ultimo minuto. Ecco le parole in conferenza stampa del mister bianconero. L'Udinese non vuole cali di concentrazione <<<